Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Eems, sì del tribunale al concordato preventivo

Leonardo Ranalli
  • a
  • a
  • a

La prima tappa del percorso avviato in casa Eems-Solsonica per salvare l'azienda reatina, mettendola di fatto in mano a Gala Holding, sembra essere stata raggiunta grazie alla conferma data dall'azienda circa il ricevimento di una comunicazione dal Tribunale di Rieti del provvedimento di ammissione della domanda di concordato preventivo presentata in data 3 febbraio. Un passaggio centrale, questo, al quale ne seguirà uno per la Solsonica che in molti sperano possa avere uguale esito per così avviare il percorso di salvataggio avviato con l'unica azienda che ha presentato l'offerta vincolante. IL SERVIZIO COMPLETO NELL'EDIZIONE DEL CORRIERE DI RIETI IN EDICOLA LUNEDI' 2 MARZO