Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Il Comune vuole vendere le farmacie

Andrea Niccolini
  • a
  • a
  • a

Il Comune di Rieti propone la vendita delle farmacie ed una Asm completamente pubblica. La proposta che verrà discussa in Consiglio comunale è stata formalizzata lo scorso 5 giugno e dallo schema di deliberazione si apprende anche che l'ipotesi di usare la Sogea come contenitore dei servizi pubblici erogati è ormai tramontata vista la prossima liquidazione. Nello stesso documento si ricorda che il socio privato Otello Rinaldi in data 20 agosto 2019 aveva comunicato la propria disponibilità a rimettere le proprie azioni, condizione naturalmente necessaria al fine di rendere la società di completa proprietà comunale. I vantaggi principali che l'amministrazione riporta nello schema sono due: “la continuità aziendale, con tutto ciò che di benefico comporterebbe in termini di efficienza, soprattutto nel breve periodo” e “la gestione dell'intero ciclo dei rifiuti da parte di un unico soggetto”. Ma la premessa necessaria è quella della vendita delle farmacie comunali, e per “ampliare il numero dei possibili acquirenti” si propone anche l'alienazione in singoli lotti.