Furti

FURTI

Osteria Nuova, i ladri provano ad entrare in due ville ma vengono messi in fuga dall'allarme

22.05.2020 - 22:08

0

Osteria Nuova, i ladri provano ad entrare in due ville ma vengono messi in fuga dall'allarme.

Con la fine del lockdown riemerge anche il problema dei ladri che, a quanto sembra, si sono rimessi subito al lavoro. I proprietari di due villette hanno denunciato un tentativo di furto nella stessa notte. I colpi, entrambi falliti, sono avvenuti tra lunedì e martedì.

Se è vero, come ci hanno insegnato i grandi investigatori della storia, che “più di un indizio fa una prova”, allora quanto accaduto giusto questa settimana ad Osteria Nuova fa pensare proprio che la fine del lockdown sia stato lo spunto anche per far rimettere in moto i malintenzionati di sempre. Ovvero, il proclamato the end dell’isolamento cui ha obbligato l’epidemia da Covid-19 ha rappresentato anche l’agognato lasciapassare per quanti, prima della quarantena, vivevano di espedienti e di piccoli o grandi reati a spese del prossimo.

Infatti, proprio qualche giorno fa, ad Osteria Nuova di Frasso, in una zona residenziale, composta da una serie di villette, poste a ridosso dell’area più fittamente urbanizzata e commerciale, in prossimità della Mirtense, in piena notte si sono verificati alcuni strani episodi, che hanno dato adito ad ipotesi di tentato furto. Per l’esattezza, alle ore 4 circa di mattina, quasi contestualmente, come ci hanno confermato i diretti interessati, mentre in una prima abitazione si è attivato l’antifurto (circostanza che non si era “mai registrata da quando tale impianto di sicurezza, con sensori perimetrali, è stato installato, cioè da ben 5 anni”), in una seconda casa, ubicata poco distante, i relativi abitanti venivano svegliati da rumori inconsueti nel piano terra.

Entrambe le famiglie coinvolte da questo sospetto tentativo di furto, ovviamente, non hanno sporto denuncia alle forze dell’ordine, in quanto non sono stati rilevati segni di effrazione e nulla è mancato all’interno delle abitazioni; tuttavia, confrontandosi, hanno riscontrato diverse anomalie, che alimentano, non poco, la probabilità di esser state poste nel mirino dei ladri, tornati in azione con l’atteso via libera alla circolazione all’interno delle regioni. I carabinieri stanno verificando se lungo la via di fuga, la Mirtense e poi la Salaria, ci sono telecamere che possono aver ripreso il veicolo dei malviventi.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Sandra Milo si incatena davanti a Palazzo Chigi e viene ricevuta dal premier Conte. Il video
IL CASO

Video Sandra Milo si incatena a Palazzo Chigi e viene ricevuta da Conte

Sandra Milo si incatena davanti a Palazzo Chigi e viene ricevuta da Conte (video Askanews). Dopo un iniziale rifiuto infatti il premier ha fatto entrare l'attrice (87 anni) che nel frattempo si era legata a una delle transenne che chiudono la piazza. Nei giorni scorsi, l'attrice aveva avviato uno sciopero della fame per richiamare l'attenzione sulle difficoltà degli artisti e delle partite Iva e ...

 
Toti: “Liguria seconda solamente al Veneto per numero di tamponi effettuati”

Toti: “Liguria seconda solamente al Veneto per numero di tamponi effettuati”

(Agenzia Vista) Liguria, 27 maggio 2020 Toti: “Liguria seconda solamente al Veneto per numero di tamponi effettuati” “Liguria seconda solamente al Veneto per numero di tamponi effettuati” queste le parole di Giovanni Toti, Presidente della Liguria, durante la conferenza di aggiornamento dei dati sul contagio da coronavirus nella Regione. Facebook Toti Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Proteste a Marsiglia dopo che Francia vieta l'idrossiclorochina

Proteste a Marsiglia dopo che Francia vieta l'idrossiclorochina

Marsiglia, 27 mag. (askanews) - I residenti protestano fuori dall'Ihu Mediterranée Infection hospital a Marsiglia dopo che la Francia ha vietato le cure con l'idrossiclorochina per i malati di Covid-19. L'istituto guidato dal professore Didier Raoult ha tuttavia annunciato che continuerà i trattamenti sui pazienti più adatti. Dalla scalinata dell'ingresso, che all'inizio della pandemia era piena ...

 
Stasera in tv 28 maggio appuntamento con il film "Air Force One". Nel cast Harrison Ford

TELEVISIONE

Stasera in tv 28 maggio appuntamento con il film "Air Force One". Nel cast Harrison Ford

Stasera in tv 28 maggio il film "Air Force One" (Rai 3 ore 21,20). Pellicola statunitense del 1998, regia di Wolfgang Petersen Cast: Harrison Ford, Gary Oldman, Glenn Close, ...

28.05.2020

Stasera in tv 28 maggio a "Dritto e Rovescio" c'è Silvio Berlusconi. Tra gli ospiti anche Luca Zaia

TELEVISIONE

Stasera in tv 28 maggio a "Dritto e Rovescio" c'è Silvio Berlusconi. Tra gli ospiti anche Luca Zaia

Stasera in tv 28 maggio, in prima serata su Rete 4 (ore 21,25), nel nuovo appuntamento con “Dritto e Rovescio”, Paolo Del Debbio intervista il presidente di Forza ...

28.05.2020

Stasera in tv 28 maggio Alessandro Borghese 4 Ristoranti. In Val Badia per la miglior cucina ladina

Alessandro Borghese, 43 anni

TELEVISIONE

Stasera in tv 28 maggio Alessandro Borghese 4 Ristoranti. In Val Badia per la miglior cucina ladina

Stasera in tv 28 maggio torna l'appuntamento con "Alessandro Borghese 4 Ristoranti" (Sky Uno alle ore 21,15). La sesta puntata della sesta stagione del fortunato format ...

28.05.2020