Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus fase 2, a Rieti teleconferenza tra Comune, camera di commercio e consorzio industriale

Paolo Di Basilio
  • a
  • a
  • a

Coronavirus fase 2, a Rieti teleconferenza tra Comune, camera di commercio e consorzio industriale. Si è tenuto il 5 maggio un incontro in videoconferenza tra il vicesindaco di Rieti, Daniele Sinibaldi, il commissario straordinario della Camera di Commercio Industria Artigianato di Rieti, Giorgio Cavalli, e il commissario straordinario del Consorzio per lo sviluppo Industriale della Provincia di Rieti, Angelo Giovanni Ientile. Al centro del confronto l'esigenza comune di condividere strategie finalizzate a ridurre l'impatto economico della crisi conseguente all'emergenza Coronavirus-Covid 19 e, a medio termine, l'elaborazione di progetti e azioni sinergiche per rilanciare lo sviluppo territoriale. Per approfondire leggi anche: Tavoli per bar e ristoranti lungo il Velino. Il Comune chiede i terreni alla Regione Nell'immediato, si è fatto il punto sulle azioni già messe in campo e su quelle che, in queste settimane, verranno poste all'attenzione delle Amministrazioni e degli organi di Governo superiori, relative innanzitutto all'abbattimento dei costi per le imprese come sostegno nella fase emergenziale in corso. Più a medio termine, Comune, CCIAA e Consorzio Industriale hanno condiviso la necessità di lavorare in piena sinergia su progetti e prospettive finalizzate a creare nuove opportunità di business sul territorio, in grado di rilanciare economia e occupazione. Tra le aree individuate come prioritarie nell'azione da mettere in campo il turismo lento e di prossimità, con l'obiettivo di implementare la connessa filiera commerciale e recettiva, il comparto agricolo e, infine, il settore legato alle nuove opportunità nel campo ambientale e dell'energia, , anche attraverso la progettualità dell'Area Produttiva Ecologicamente Attrezzata già avviata sotto il coordinamento di Comune di Rieti e Asm Rieti con la collaborazione del Consorzio Industriale.