Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Rieti, il presidente della Provincia di Rieti: "Revocheremo i contratti ai gestori degli impianti sportivi"

Paolo Di Basilio
  • a
  • a
  • a

Rieti, il presidente della Provincia di Rieti: "Revocheremo i contratti ai gestori degli impianti sportivi". La pazienza è finita. Il rapporto tra la Provincia e Aria Sport, la società che gestisce PalaSojourner, piscina e bocciodromo è al capolinea. Il presidente di Palazzo D'Oltre Velino Mariano Calisse ha annunciato, tramite Facebook, che al prossimo consiglio proporrà la revoca dei contratti. Non sembrano più esserci margini di trattativa perché, stando a quanto spiega il sindaco di Borgorose, “la società deve all'ente una cifra intorno ai 400 mila e tutti i tentativi di arrivare a una soluzione bonaria non hanno portato a nulla”. Per approfondire leggi anche: Scontro sui lavori al PalaSojourner “E' da quando mi sono insediato che devo fare i conti con questo problema fra canoni non pagati, lavoratori che si lamentano con noi e società che usufruiscono degli impianti insoddisfatte per i servizi resi, ora è arrivato il momento di voltare pagina, di cercare dunque dei soggetti in grado di valorizzare i nostri impianti”, dice Calisse che aggiunge: “Il patrimonio degli impianti sportivi di proprietà della Provincia è importante. Ci sono sono strutture di qualità che meritano la migliore gestione possibile, rispetto per chi ci lavora e per le società che le utilizzano oltre che una costante valorizzazione, senza se e senza ma”. ARTICOLO COMPLETO SUL CORRIERE DI RIETI DEL 6 MAGGIO E NELL'EDICOLA DIGITALE