Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Ricostruzione post sisma 2016, Lorenzoni (M5S): Ecco i comuni che faranno parte del "cratere ristretto"

Paolo Di Basilio
  • a
  • a
  • a

Ricostruzione post sisma 2016, Lorenzoni (M5S): Ecco i comuni che faranno parte del "cratere ristretto". E' arrivata l'attesa ordinanza commissariale con la quale si individuano, per le quattro regioni coinvolte dal terremoto del centro Italia, i comuni più danneggiati. Per la provincia di Rieti i comuni sono: Amatrice, Accumoli, Leonessa, Cittareale, Posta, Borbona. Per approfondire leggi anche: Trenta milioni per mettere in sicurezza i cantieri della ricostruzione A darne notizia il deputato del Movimento 5 Stelle Gabriele Lorenzoni: "L'ordinanza dà finalmente seguito al decreto Sisma dell'autunno scorso, con il quale istituisce l'autocertificazione, i controlli preventivi sulle pratiche si riducono a favore di controlli a posteriori, e si individuano quei comuni dove potranno istituirsi i programmi straordinari di ricostruzione: strumenti di semplificazione per i comuni più colpiti che permettono di ricostruire gli edifici pubblici e privati anche in deroga ai vigenti dispositivi di pianificazione territoriale e urbanistica. Nasce quindi il famoso "cratere ristretto" per cogliere le specificità di alcuni territori martoriati, sensibilmente diversi dai capoluoghi di provincia e dalla fascia esterna del cratere: una differenziazione che era osteggiata dalla Lega nel primo Governo Conte (basti vedere i resoconti stenografici) e che ora è invece possibile attuare. E' importante però che le Regioni, tramite gli Uffici Speciali della Ricostruzione, realizzino concretamente questi Programmi Straordinari in Deroga per poter concretamente vedere un cambio di passo".