Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

"Uniti per Rieti" contro l'assessore Mezzetti: "Appalti alle coop sociali ma lavori eseguiti dal Comune"

Luigi Spaghetti
  • a
  • a
  • a

L'assessore Alessandro Mezzetti nuovamente nel mirino dei consiglieri comunali Andrea Sebastiani e Sonia Cascioli (Uniti per Rieti). “Vederlo andare su e giù per viale Maraini durante l'operazione per la manutenzione ordinaria delle caditoie stradali e la raccolta delle foglie certifica l'assoluta improvvisazione nella quale si muove la macchina comunale e la superficialità con la quale gestisce situazioni che investono ruoli e competenze ben precise” incalzano Cascioli e Sebastiani. “Per essere più chiari - continuano - l'assessore Mezzetti dovrebbe spiegare mai a fronte di un servizio di spazzamento e raccolta foglie sui marciapiedi di viale Maraini affidato alla cooperativa sociale Risorgere a svolgere il servizio c'erano gli operai ed i mezzi del Comune? Sono venuti a lavorare gratis? O dobbiamo pensare che per lo stesso lavoro pagheremo sia una cooperativa sociale che lo straordinario per i dipendenti comunali? E poi l'assessore dovrebbe spiegare come mai a fronte di un servizio di pulizia delle caditoie su viale Maraini affidato alla cooperativa sociale “No Problem”, che pure paghiamo con i soldi dei contribuenti, oggi a svolgere il servizio c'erano gli operai ed i mezzi del comune? Ed ancora, l'assessore dovrebbe spiegare come mai a fronte di un servizio di spazzamento e raccolte foglie sulla strada che è in carico ancora alla partecipata Asm, secondo i contratti in essere, oggi a svolgere il servizio c'erano sempre gli operai ed i mezzi del Comune? E non vogliamo entrare nel merito delle logiche per le quali questa giunta - concludono Sonia Cascioli e Andrea Sebastiani - ha deciso di sottrarre dei servizi alla partecipata Asm per affidarli a cooperative sociali”.