ospedale SS Gonfalone

ospedale SS Gonfalone

L'EPIDEMIA

Coronavirus, l'ospedale di Monterotondo non verrà convertito in un presidio per combattere il Covid-19

26.03.2020 - 23:26

0

Coronavirus, l'ospedale di Monterotondo non verrà convertito in un presidio per combattere il Covid-19. È stato lo stesso sindaco della città Riccardo Varone a darne notizia dopo che, nei giorni scorsi, l’assessorato alla sanità della Regione Lazio aveva annunciato la riconversione del nosocomio eretina. “Sono stato informato dai vertici dell’Azienda sanitaria che per motivi tecnici la progettualità di riconversione a struttura per il trattamento di pazienti Covid-19 non interesserà il nostro ospedale – ha fatto sapere Varone - alla luce di questa comunicazione il Santissimo Gonfalone rimane attivo nello svolgimento dei sui servizi attenendosi alle indicazioni dettate dalla Asl, che in questa fase di emergenza regolano e limitano lo svolgimento delle visite ambulatoriali, delle analisi e la gestione delle prestazioni. Ricordo che attualmente sono disponibili 6 posti letto isolati e altri 2 posti letto di isolamento in pronto soccorso, inoltre da giorni è attivo il Container Pre-Triage Covid, dedicato ai pazienti sintomatici in entrata all’ospedale di Monterotondo così da garantire il loro trattamento esternamente alla struttura, in completa sicurezza, così come previsto dal protocollo sanitario”.

Leggi anche: Nerola, 49 anziani trasferiti al Nomentana Hospital

Nel frattempo, la lotta i trasgressori delle limitazioni volute da governo e comuni si dota di un nuovo alleato: il drone. L’assessore alla polizia locale Alessandro Di Nicola ha infatti ringraziato “l'RVM, reparto volo Monterotondo, che da domenica 22 marzo ha messo a disposizione un drone per sorvolare il territorio ed effettuare il monitoraggio di parchi e giardini pubblici contro l'assembramento di persone, che è vietato espressamente dai decreti governativi. Grazie al supporto del drone, con cui Monterotondo si è messa al pari di altre grandi città italiane quanto a monitoraggio e sorveglianza del territorio, sono stati sorpresi diversi trasgressori”. 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Video Sky Coronavirus, quasi settantamila morti in tutto il mondo. La situazione nelle capitali europee
EPIDEMIA

Video Sky Coronavirus, quasi settantamila morti in tutto il mondo. La situazione nelle capitali europee

Quasi settantamila persone, nel mondo, hanno perso la vita a causa del Coronavirus. Lo rende noto la Johns Hopkins University, che parla di 69.498 vittime per il Covid-19. Sono invece più di un milione, ovvero 1.275.542, le persone contagiate. Gli Stati Uniti sono il Paese con il maggior numero di casi, l'Italia quello con il numero più alto di morti. Per quanto riguarda le guarigioni, sono 262....

 
Coronavirus, governo al lavoro per  liquidità e sostegno alle imprese: ecco cosa prevede il nuovo decreto
coronavirus

Video Sky Governo al lavoro per liquidità e sostegno alle imprese: ecco cosa prevede il nuovo decreto

Il governo Conte è al lavoro per definire i dettagli del decreto che prevede la messa a disposizione di liquidità e di garanzie sui prestiti per aziende e tessuto economico, colpiti dal lockdown connesso al Coronavirus. Il provvedimento consentirà alle imprese di ottenere prestiti a tasso zero, garantiti dallo Stato. Nel dettaglio ci sono garanzie al 100% per le somme al di sotto degli 800mila ...

 
Coronavirus, 700 bambini in coro da tutta Europa cantano 'Nessun dorma'

Coronavirus, 700 bambini in coro da tutta Europa cantano 'Nessun dorma'

(Agenzia Vista) Roma, 06 aprile 2020 Coronavirus, 700 bambini in coro da tutta Europa cantano 'Nessun dorma' 700 bambini d’Italia e d’Europa cantano l'aria dell’opera "Turandot" di Giacomo Puccini "Nessun dorma" accompagnati dall'orchestra virtuale dei musicisti di EICO-Europa InCanto Orchestra e diretti dal Maestro Germano Neri. L’iniziativa lanciata da Europa InCanto / youtube Europa InCanto ...

 
Video Sky Coronavirus, dal Brasile il maestro Gilberto Gil canta Modugno: "Noi siamo Italia".
MUSICA

Video Sky Coronavirus, dal Brasile il maestro Gilberto Gil canta Modugno: "Noi siamo Italia".

Omaggio all'Italia da parte di una delle stelle più luminose della musica mondiale. Gilberto Gil, maestro e icona del tropicalismo, ex ministro della Cultura nel primo governo Lula, dal Brasile ha cantato "Nel blu dipinto di blu", la celebre canzone di Domenico Modugno, da molti all'estero conosciuta come "Volare". L'artista di 78 anni, accompagnato dalla nipotina Flor che a fine brano ha ...

 
"Stasera tutto è possibile" in tv oggi 6 aprile 2020: quanti ospiti per il tema Brasile. Le anticipazioni

Televisione

"Stasera tutto è possibile" in tv oggi 6 aprile 2020: quanti ospiti per il tema Brasile. Le anticipazioni

"Stasera tutto è possibile", va in onda oggi lunedì 6 aprile 2020. Si tratta del comedy show di Rai2, realizzato in collaborazione con  Endemol Shine Italy, andato in onda lo ...

06.04.2020

Grande Fratello Vip 4, Alfonso Signorini: la trovata per far partecipare il pubblico alla finale Video

Reality

Grande Fratello Vip 4, Alfonso Signorini: la trovata per far partecipare il pubblico alla finale Video

Si avvicina la finale del Grande Fratello Vip 4, in programma mercoledì 8 aprile. Alfonso Signorini ha una trovata per far partecipare il pubblico da Casa e l'annuncia con un ...

06.04.2020

Grande Fratello Vip 4, il tango nella Casa è sensuale. Danze in attesa della finale Video

Social

Grande Fratello Vip 4, il tango nella Casa è sensuale. Danze in attesa della finale Video

Si balla al Grande Fratello Vip 4, in attesa della finale di mercoledì 8 aprile che decreterà il vincitore del reality. Ecco una cena a base di empanadas nella casa più ...

06.04.2020