Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Coronavirus, Nerola zona rossa: paese blindato

Luca Feliziani
  • a
  • a
  • a

Esercito, carabinieri, polizia. Nerola chiusa dalla forze dell'ordine dalla serata di mercoledì 25 marzo. Il primo giorno di zona rossa imposto dal Prefetto di Roma e dalla Regione Lazio. Dal paese non si entra e non si esce. I due decessi all'interno della casa di riposo del paese riconducibili al Coronavirus e le 72 persone contagiate hanno portato alle decisione drastica di chiudere il paese nel tentativo di gestire al meglio una situazione davvero complicata. Sindaco, Regione, Asl Roma 5 e Prefettura sono costantemente in contatto. Probabile che già da oggi giovedì 26 marzo vengano sottoposte a tampone altre persone che nell'ultimo periodo sono entrate in contatto con gli ospiti e il personale della casa di riposo.