Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Coronavirus, il sindaco di Fonte Nuova in auto-isolamento preventivo

Luigi Spaghetti
  • a
  • a
  • a

Il sindaco di Fonte Nuova, Piero Presutti, è in quarantena volontaria, in virtù di una sua visita avvenuta nei giorni scorsi nelle zone ex focolaio della Lombardia. A comunicarlo, in una nota, è direttamente l'amministratore della cittadina alle porte di Roma: “In questo breve periodo non sarò presente all'interno della casa comunale perché anch'io mi sto scrupolosamente attenendo alle prescrizioni date dal Presidente della nostra Regione con Ordinanza dell'8 marzo 2020, che prescrive a tutte le persone che nei 14 giorni antecedenti a tale data hanno soggiornato nella Regione Lombardia, anche fuori dalla zona rossa, di osservare la permanenza domiciliare e il divieto di spostamenti e viaggi – ha scritto il sindaco Presutti - Così come prescritto, pertanto, sono in auto isolamento volontario seppur non sia presente alcun sintomo. Nonostante l'assenza fisica, sono sempre in contatto con il vicesindaco Riccardo Guidarelli e l'amministrazione comunale per coordinare la gestione di questa emergenza. Nel confermare che nel nostro Comune non ci sono casi di contagio accertati, vi invito a consultare periodicamente il sito comunale ove sono elencate tutte le attività poste in essere dall'amministrazione – ha continuato Presutti –. A tal proposito vi anticipo che in queste ore stiamo attivando il servizio dedicato ai cittadini per la prenotazione telematica dei servizi comunali, ciò nel chiaro intento di diminuire l'afflusso dell'utenza presso gli uffici e limitare lo spostamento del proprio domicilio senza giusta causa”.