Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Tavoli all'aperto, il Comune di Rieti pronto a cambiare le regole

Luca Feliziani
  • a
  • a
  • a

La macchina amministrativa del Comune di Rieti va avanti. Sforzi e attenzioni sono tutti concentrati sul Coronavirus, ma nello stesso tempo si continua a ridisegnare la città, sperando che la tempesta finisca. E le novità presto potrebbero arrivare sul fronte commercio dove l'assessore Daniele Sinibaldi ha già pronta la proposta di modifica del regolamento dehors. Cioè quello riguardante gli esercizi che hanno una potenziale estensione all'aperto, con la possibilità quindi, soprattutto nel periodo estivo, di installare manufatti e strutture amovibili. Oggi se l'area esterna è pubblica basta fare richiesta al Comune dietro pagamento poi della Tosap. Problemi e lungaggini arrivano se lo spazio è privato. In questo caso l'esercente è costretto a presentare una domanda di concessione edilizia con tutti i tempi e e i costi che l'iter presenta. E' su questo aspetto che interviene il nuovo regolamento dehors del Comune che sostanzialmente andrà ad equiparare spazi pubblici e privati, introducendo una tassa di scopo per quest'ultimi.