Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Rieti-Torano, il Pd contro Cicchetti: "Sindaco fermo"

Esplora:

Luca Feliziani
  • a
  • a
  • a

Sulla Rieti-Torano, la superstrada ancora ferma al palo, il Pd cittadino ribalta le responsabilità sul primo cittadino di Rieti. “Come da copione e come largamente preventivato, il sindaco di Rieti sulla gestione dei parcheggi nel centro della città si comporta come il fanciulletto beccato con le mani nella marmellata e cerca di spostare l'attenzione su un altro argomento: in questo caso la Rieti-Torano”. Così il Pd cittadino dopo le critiche rivolte da Antonio Cicchetti alla Regione sullo stallo dell'arteria. “Ciò che ci preoccupa in questa occasione è che Cicchetti sia stato colpito da una forte amnesia che gli ha fatto dimenticare le sue decisioni in merito, messe nero su bianco solo un paio di anni fa - aggiungono i dem - Senza per questo dimenticare e nascondere anche le nostre responsabilità sul ritardo del completamento dell'opera nel breve periodo in cui siamo stati chiamati a governare la città, non possiamo però sottacere il comportamento e l'evidente inerzia dell'attuale sindaco negli ultimi due anni e mezzo. Invece di scrivere lettere, Cicchetti faccia ciò che è stato chiamato a fare quando è stato eletto, e cioè prendere decisioni nei luoghi e nei modi idonei”.