Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Rieti, a cavallo per ammirare le bellezze della Valle del Salto

Luigi Spaghetti
  • a
  • a
  • a

L'Asd Sofia's Ranch di Borgo San Pietro ha riaperto ufficialmente la stagione equestre 2020, con le prime lezioni. Si torna in sella per scoprire e valorizzare le meraviglie del Cicolano e della Valle del Salto, con tante novità e nuove collaborazioni.  Il primo appuntamento in programma è ‘Un lago tutto per noi', escursione a cavallo dell'8 marzo, festa della donna, in collaborazione con Ferrari Farm e la locanda di Colle Cerqueto, di Giorgia Pontetti, in località Fiumata. Partenza da Borgo San Pietro costeggiando il lago fino a Fiumata, risalendo verso l'agriturismo, dopo aver attraversato il suggestivo ponte sul lago. Una passeggiata per nulla impegnativa, panoramica, adatta anche ai principianti (possono partecipare tutti, uomini e donne) e come sempre con possibilità affitto cavalli. “Giungeremo a cavallo sulle rive del lago del Salto per poi proseguire verso l'agriturismo per un pranzo tutto bio, a base di prodotti tipici, visitando le serre idroponiche” annuncia Ariela Grossi. L'escursione successiva di marzo sarà al mare, a maggio un entusiasmante viaggio a cavallo tra Lazio e Abruzzo ed un nuovo grande progetto: ‘Un'ippovia tutta da scoprire'. Come sempre i piccoli avranno una speciale attenzione, con stage ed esami per piccoli e grandi cavalieri ed amazzoni, scuola pony, lezioni equestri in musica.  Non mancherà il consueto appuntamento annuale con l'Equiraduno delle Amazzoni, che in questi anni ha raggiunto notorietà al di fuori del territorio provinciale. Il raduno è riconosciuto a livello nazionale, coinvolge anche regioni limitrofe e quest'anno si svolgerà in due giorni, il 1 e 2 agosto, con il patrocinio della Riserva Monti Navegna e Cervia, con un'attenzione particolare al femminicidio e alla violenza di genere, in collaborazione con il centro antiviolenza Angelita di Rieti. Quest'anno i piccoli allievi hanno partecipato per la prima volta all'edizione dei Cavalli infiocchettati. Francesca Sammarco