Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Biometano a Vazia, il commissario del consorzio verso la revoca dell'area

Luca Feliziani
  • a
  • a
  • a

Riassegnazione dell'area di Vazia all'Enersi per l'impianto a biometano? Più no che sì. L'iter amministrativo, iniziato con la richiesta di revoca datato 31 gennaio seguito dalle osservazioni presentate dalla società, è scaduto ieri pomeriggio e nelle prossime ore il commissario del nucleo industriale Angelo Giovanni Ientile comunicherà ufficialmente la sua decisione. Che probabilmente vedrà una conferma della revoca dell'area all'Enersi. “Con gli uffici stiamo ultimando di leggere con attenzione tutto il materiale offerto dall'Enersi. Domani faremo gli ultimi approfondimenti e poi comunicheremo la nostra decisione, ma posso dire che le osservazioni offerte dall'Enersi in prima lettura non sono in grado di ribaltare l'iter di revoca. Aspettiamo ancora qualche ora e poi arriverà la decisione finale”.