Arrestati dalla polizia 23 nigeriani e camerunesi che gestivano a Rieti traffico di droga

RIETI

Arrestati dalla polizia 23 nigeriani e camerunesi che gestivano a Rieti traffico di droga

11.02.2020 - 08:44

0

Dalle prime ore di stamani la Polizia di Stato sta eseguendo una vasta operazione antidroga con l’esecuzione di 23 ordinanze cautelari restrittive nei confronti di 22 cittadini nigeriani e di un camerunense che gestivano nel capoluogo reatino lo spaccio di eroina, cocaina e marijuana.

L’operazione di polizia, denominata “Angelo Nero” dal soprannome che era stato attribuito dai tossicodipendenti a uno dei principali spacciatori, viene coordinata dal Servizio Centrale Operativo della Polizia di Stato e vede impegnati gli agenti della Squadra Mobile di Rieti con la collaborazione delle Squadre Mobili di  altre province e con l’ausilio dei Reparti Prevenzione Crimine e delle Unità Cinofile Antidroga della Polizia di Stato.

Sono in corso numerose perquisizioni e nel capoluogo reatino si sta eseguendo il sequestro di tre locali pubblici  utilizzati per nascondere e spacciare la droga.

I dettagli dell’operazione verranno resi noti stamattina, martedì, alle ore 12, nel corso di una conferenza stampa che avrà luogo nella Questura di Rieti.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Fontana visita il nuovo ospedale degli alpini a Bergamo

Fontana visita il nuovo ospedale degli alpini a Bergamo

(Agenzia Vista) Bergamo, 01 aprile 2020 Fontana visita il nuovo ospedale degli alpini a Bergamo Le immagini del presidente lombardo Fontana in visita al nuovo ospedale degli alpini a Bergamo Fonte Lnews Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Gerry Scotti promuove la nuova App della regione Lombardia con il vicepresidente Sala

Gerry Scotti promuove la nuova App della regione Lombardia con il vicepresidente Sala

(Agenzia Vista) Milano, 01 aprile 2020 Gerry Scotti promuove la nuova App della regione Lombardia con il vicepresidente Sala Il consueto punto stampa della Regione Lombardia sull'emergenza Coronavirus. Gerry Scotti promuove la nuova App della regione Lombardia per mappare i positivi al telefono con il vicepresidente Sala Fonte Lnews Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Gallera: "Dati positivi, rimanere a casa per non vanificare sforzi"

Gallera: "Dati positivi, rimanere a casa per non vanificare sforzi"

(Agenzia Vista) Milano, 01 aprile 2020 Gallera: "Dati positivi, rimanere a casa per non vanificare sforzi" Il consueto punto stampa della Regione Lombardia sull'emergenza Coronavirus. Gallera: "Dati positivi, rimanere a casa per non vanificare sforzi" Fonte Lnews Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Morto per Covid alla residenza Battindarno a Bologn, parla la mamma di un ospite disabile

Morto per Covid alla residenza Battindarno a Bologn, parla la mamma di un ospite disabile

(Agenzia Vista) Bologna, 01 aprile 2020 Morto per covid un ragazzo disabile della residenza Battindarno a Bologna Una vittima e 8 positivi al Coronavirus nella residenza Battindarno di Bologna, che assiste 20 disabili adulti. Preoccupazione anche dei sindacati di base, che denunciano una situazione ancora più critica alla residenza Parco del Navile, con almeno 8 decessi: 'Si rischia una strage ...

 
Claudio Brachino con un video spiega la separazione da Mediaset: "Dopo 32 anni non c'era più gas"

Claudio Brachino, 60 anni

TELEVISIONE

Video Claudio Brachino spiega l'addio a Mediaset: "Non c'era più gas"

"Emotivamente per me è un giorno che ricorderò a lungo questo 31 marzo 2020 perché  è stato il mio ultimo giorno di lavoro in Mediaset” inizia così il video su facebook di ...

02.04.2020

Lucio Presta attacca duramente Barbara d'Urso: "Produce orrore televisivo"

Lucio Presta, 60 anni

LA POLEMICA

Lucio Presta attacca duramente Barbara d'Urso: "Produce orrore televisivo"

Tutti contro Barbara d'Urso. Tra preghiera in diretta con Salvini (clicca qui), il consiglio della varechina per pulire le zampe dei cani (clicca qui) e la petizione online ...

02.04.2020

Grande Fratello Vip 4, Paolo Ciavarro è il quarto finalista: il verdetto nella notte

Reality

Grande Fratello Vip 4, Paolo Ciavarro è il quarto finalista: il verdetto nella notte

Il verdetto arriva a notte fonda. E' l'ultimo di una puntata ricca di colpi di scena. Il televoto flash ha portato alla terza eliminazione della serata della semifinale del ...

02.04.2020