Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Tredicenni si azzuffano in paninoteca per questioni di cuore, una finisce al De Lellis

default_image

Luigi Spaghetti
  • a
  • a
  • a

Probabilmente una questione di cuore è all'origine di una violente lite scoppiata sabato sera all'interno di una nota paninotoca reatina. Protagoniste due ragazzine poco più che tredicenni che prima hanno cominciato ad offendersi verbalmente poi sono passate ai fatti dandosele di santa ragione: pugni, schiaffi, capelli tirati e spintoni che hanno fatto cadere una delle due ragazzine che ha sbattuto la testa a terra. I presenti hanno prima cercato di sedare la furia delle due, poi hanno deciso di chiamare la polizia che è arrivata sul posto mettendo fine alla disputa. Per una delle due si è reso necessario il trasporto al De Lellis per un sospetto trauma cranico. Ai poliziotti non è rimasto altro da fare che chiamare i genitori avvisandoli dell'accaduto. Poi si vedrà.