Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

“L'uovo e la canapa” made in Rieti conquista il Mercato metropolitano di Londra

Luigi Spaghetti
  • a
  • a
  • a

Hanno voluto salutare i propri clienti con due serate speciali i titolari del ristorante Cento per Cento Gusto di via Garivaldi. Due cene ed altrettanti menù degustazione a prezzo fisso che si sono svolte il 9 e 10 gennaio prima della chiusura per le ferie invernali. Ma quest'anno Marco Pasquali e sua moglie Barbara Barattelli (nella foto), titolari del locale, e il loro giovane cuoco Mattia Chellini, si apprestano ad affrontare un intenso periodo di "ferie lavorate". Dal 20 gennaio al 16 febbraio, il Cento per Cento Gusto manterra' la serranda abbassata in Città per aprire a Londra, al Mercato Metropolitano. Un'esperienza fortemente rincorsa dai titolari che già qualche anno fa avevano tentato, in quella occasione senza riuscire ad ottenere il risultato sperato, di portare la loco cucina nel mercato londinese e che oggi, con un nuovo progetto che ruota intorno all'uovo, è diventato realtà. In questo spazio social, dove non si va esclusivamente per mangiare, ma soprattutto per parlare e scoprire "cibo nutriente, accessibile e il più possibile locale" per utilizzare le parole del suo fondatore Andrea Rasca,  la cucina di Marco Pasquali è arrivata grazie a "l'uovo e la canapa'. "Ci siamo candidati lo scorso agosto- racconta Pasquali - siamo poi stati invitati a Londra per mostrare i nostri piatti e alla fine siamo stati invitati, ospiti di questo mercato slow. Siamo molto entusiasti di questa esperienza che si è resa possibile anche grazie alla collaborazione con un'azienda di Magliano Dei Marsi che produce uova da galline allevate esclusivamente con semi di canapa. Si tratta di un uovo premiato dal Gambero Rosso molto ricco di Omega3 e povero di colesterolo". Dopo il periodo inglese il gruppo tornerà a Rieti per riprendere regolarmente l'attività. E per il futuro? "Chi sa!", conclude Pasquali.