La tradizione della Pasquarella raccontata dalla Fenice di Leonessa

FOLKLORE

La tradizione della Pasquarella raccontata dalla Fenice di Leonessa

11.01.2020 - 21:29

0

I canti della tradizionale “Pasquarella” sono l’espressione più genuina e sincera della celebrazione del Santo Natale. Eseguiti in dialetto locale, con l’ausilio di strumenti musicali semplici, hanno da sempre portato nelle case, nelle botteghe, per le vie del paese e nelle piazze, l’annuncio gioioso della venuta del Salvatore. Le figure tipiche del presepe, Maria, Giuseppe, il Bambino Gesù, i re Magi, la stella ed i pastori, diventano anch’esse parte integrante della realtà popolare leonessana.


Abbiamo raccontato alcune particolari consuetudini tra cui la recitazione della formula delle “cento croci” ovvero “segni di croce”, che la famiglia ripeteva per cento volte al termine del rosario, durante la notte di Natale. Abbiamo rievocato l’accensione del grande legno robusto di quercia, il “ceppo”, e l’usanza benaugurale dell’aspersione della cenere prodotta dallo stesso fuoco, sul campo seminato a grano, per renderlo fecondo. Credenze che affondano le proprie radici nei principali dogmi religiosi del nostro credo, riti propiziatori legati alla vita contadina, testimoniati dall’esperienza e dalla saggezza degli anziani. Grazie agli spunti tratti del testo “Mio padre mi disse” Tradizioni, religione e magia sui monti dell’Alta Sabina, di Mario Polia e Fabiola Chavez Hualpa, abbiamo riproposto al pubblico presente, una panoramica delle usanze legate al Natale, riconducibili a diverse zone del territorio leonessano. Al termine il Prof. Mario Polia, studioso della nostra cultura e della nostra storia, ci ha regalato un intervento dettagliato ed affascinante, chiarendo ulteriormente il significato dei temi trattati.


Lo spettacolo musicale “La Magia del Natale” inscenato sabato 4 gennaio presso l’Auditorium di Santa Lucia a Leonessa è stato concepito con l’obiettivo di dare nuova linfa vitale a quelle tradizioni di cui la memoria purtroppo va man mano svanendo, affinché tutti noi e soprattutto i più giovani possano accoglierne, comprenderne e rispettarne il senso profondo, per poterle poi tramandare con la stessa convinzione e devozione dei nostri predecessori, consegnando al futuro un patrimonio culturale ed umano di valore inestimabile.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Coronavirus, Salvini: "Rossi invece di mettere in quarantena chi torna da Cina ci dice razzisti"

Coronavirus, Salvini: "Rossi invece di mettere in quarantena chi torna da Cina ci dice razzisti"

(Agenzia Vista) Roma, 21 febbraio 2020 Coronavirus, Salvini: "Rossi invece di mettere in quarantena chi torna da Cina ci dice razzisti" Il leader della Lega Matteo Salvini su Facebook: "Controllare, controllare, controllare. Porti, aeroporti e confini. Se qualcuno per ignoranza, per paura o per scelta politica non ha fatto e non fa tutto quello che può, ne risponderà davanti agli Italiani. Con la ...

 
Coronavirus, Salvini: "Blindare i confini, la politica dovrebbe unirsi contro l'epidemia"

Coronavirus, Salvini: "Blindare i confini, la politica dovrebbe unirsi contro l'epidemia"

(Agenzia Vista) Roma, 21 febbraio 2020 Coronavirus, Salvini: "Blindare i confini, la politica dovrebbe unirsi contro l'epidemia" Il leader della Lega Matteo Salvini su Facebook: "Controllare, controllare, controllare. Porti, aeroporti e confini. Se qualcuno per ignoranza, per paura o per scelta politica non ha fatto e non fa tutto quello che può, ne risponderà davanti agli Italiani. Con la Salute ...

 
Ilary Blasi, foto da piccola e dichiarazione d'amore alla sorella: sei il regalo più bello dei nostri genitori

Social

Ilary Blasi, foto da piccola e dichiarazione d'amore alla sorella: sei il regalo più bello dei nostri genitori

Vera e propria dichiarazione d'amore di Ilary Blasi alla sorella Silvia che ha appena tagliato il traguardo dei 40 anni, festeggiato con una strepitosa serata in maschera. ...

21.02.2020

Samanta Togni in luna di miele, il mistero dell'aurora boreale: "Il regalo di chi ci vuole bene e non c'è più"

Social

Samanta Togni in luna di miele, il mistero dell'aurora boreale: "Il regalo di chi ci vuole bene e non c'è più"

Samanta Togni, in luna di miele in Lapponia con Mario Russo sposato la scorsa settimana, pubblica sul suo profilo Instagram altre foto dell'aurora boreale. Immagini ...

21.02.2020

Wanda Nara esulta: "Finalmente online". Ecco la linea di cosmetici che porta la sua firma: lipgloss e palette

Wanda Nara esulta: "Finalmente online". Ecco la linea di cosmetici che porta la sua firma: lipgloss e palette

"Pronti per un'esperienza unica? Wanda Nara cosmetics è online!". E' quanto si legge nel sito wandanaracosmetics.com che commercializza la linea di cosmetici firmata dalla ...

21.02.2020