Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Rieti, 15.600 accessi durante il 2019 nei due ambulatori provinciali

Esplora:

Luca Feliziani
  • a
  • a
  • a

“Rimarranno aperti nel weekend e alla Befana i 35 ambulatori di continuità assistenziale di cure primarie gestiti dai medici di medicina generale (Mmg), mettendo a disposizione delle famiglie con bimbi piccoli anche l'assistenza di un pediatra presente in 10 ambulatori su tutto il territorio regionale. Una possibilità per tutti di ricevere cure e assistenza e i numeri sugli accessi testimoniano il gradimento degli utenti che con continuità si rivolgono agli ambulatori del weekend”. Lo dichiara l'assessore alla Sanità e l'Integrazione sociosanitaria della Regione Lazio, Alessio D'Amato in merito all'attività degli ambulatori di continuità assistenziale che hanno fatto registrare complessivamente 478 mila accessi e in 10 di questi Ambulatori aperti nel weekend a Roma e nelle province è stata attivata anche la continuità assistenziale pediatrica gestita dai pediatri di libera scelta che hanno fatto registrare complessivamente 46 mila accessi. Tutte le informazioni e l'elenco completo degli ambulatori sono consultabili sul sito “salutelazio.it” ed è anche possibile scaricare l'App dedicata: ‘SaluteLazio'. Gli ambufest in provincia di Rieti sono due. uno a Rieti in viale Matteucci, l'altro a Poggio Mirteto presso il distretto sanitario. L'assessorato regionale fa anche il bilancio 2019 del servizio. In provincia di Rieti i due ambulatori hanno fatto registrare 12.000 accessi per medicina generale e 3.600 a pediatria.