Fara Sabina, dopo il rimpasto in giunta tutti contro il sindaco Basilicata

RIETI

Fara Sabina, dopo il rimpasto in giunta tutti contro il sindaco Basilicata

02.01.2020 - 08:48

0

E’ tutti contro tutti, ma soprattutto è tutti contro Davide Basilicata nel caos politico che regna ormai da inizio settimana nel secondo Comune della provincia. Il rimpasto di giunta operato, a quanto pare all’insaputa di tutti, dal primo cittadino di Fara Sabina sembra aver scontentato tutti, o quasi. Sicuramente l’intero panorama di forze politiche che sostengono il governo locale, dal coordinamento provinciale della Lega – che ha di fatto messo alla porta il sindaco in forma ufficiale – a quello di Fratelli d’Italia, passando per il gruppo di Forza Italia. L’ultimo, in ordine di tempo, ad aver chiesto un “immediato confronto” a Basilicata sulle scelte operate. E in particolare sulla decisione di estromettere dalla squadra di governo Tony La Torre, che di Forza Italia è storico (e ormai unico) esponente in seno al consiglio comunale. Lo stesso La Torre che, dopo essere stato per quasi un decennio al fianco di Basilicata – tanto da esserne definito il delfino politico -, è ora in totale rotta con il suo ex mentore. Almeno a giudicare dai toni utilizzati da La Torre nel commentare la sua fuoriuscita dall’esecutivo locale, affidati alla sua pagina Facebook: “Non mi serve certo una spilla con la scritta assessore per servire la mia gente – tuona l’ex assessore - ho sempre cercato di dare il massimo e di essere al fianco della comunità, con la lealtà e l’onestà che mi contraddistinguono. Ora più che mai e con rinnovata energia sarò ancora in prima linea al lavoro per Fara e i miei concittadini. Come sempre come sono, persona che non scende mai a compromessi”.

 

Toni più garbati, ma non per questo meno polemici, usati anche dall’altra estromessa di lusso, la ex vicesindaco Roberta Cuneo, da molti data come prossimo nome di punta del centrodestra (e non solo) per l’investitura a sindaco, anche lei non proprio felicissima delle scelte operate da Basilicata. Che invece (incredibile ma vero) ha raddoppiato gli incarichi dell’assessore sfiduciato Marco Marinangeli, e promosso in giunta la fedelissima Maria Di Giovambattista.

 

Intanto, dai banchi della minoranza, il Partito Democratico di Fara Sabina parla di “Comune ormai allo sbando, con un sindaco sospeso dal partito nel quale è entrato appena pochi mesi fa. E’ il momento di tornare a costruire una vera alternativa alla peggiore amministrazione nella storia del nostro Comune”.

 

Paolo Giomi

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Georgina Rodriguez, video in intimo nel giorno del compleanno. La sexy lingerie di lady Ronaldo
Social

Georgina Rodriguez, video in intimo nel giorno del compleanno. La sexy lingerie di lady Ronaldo

Georgina Rodriguez ha compito 26 anni e le sono arrivati messaggi di auguri da ogni parte. Lei, lady Ronaldo, su Instagram Stories ha pubblicato alcune foto e video. Per approfondire leggi anche: Georgina Rodriguez, fantastico compleanno con rose rosse e messaggio d'amore Quelle che hanno scatenato i tantissimi fan della compagna di CR7, hanno riguardato scatti in sexy lingerie. La Rodriguez ...

 
Bonaccini: "L'Emilia-Romagna ha dimostrato che i campanelli li suoni a casa tua"

Bonaccini: "L'Emilia-Romagna ha dimostrato che i campanelli li suoni a casa tua"

(Agenzia Vista) Bologna, 27 gennaio 2020 Bonaccini: "L'Emilia-Romagna ha dimostrato che i campanelli li suoni a casa tua" "L'Emilia-Romagna ha dimostrato che i campanelli li suoni a casa tua". Così il Presidente della Regione Emilia-Romagna riconfermato Stefano Bonaccini, intervenuto in conferenza stampa per commentare i risultati del voto. /courtesy Facebook Stefano Bonaccini Fonte: Agenzia ...

 
Shoah, Mattarella: "Il perdono non è un colpo di spugna sul passato"

Shoah, Mattarella: "Il perdono non è un colpo di spugna sul passato"

(Agenzia Vista) Roma, 27 gennaio 2020 Shoah, Mattarella: "Il perdono non è un colpo di spugna sul passato" Al Palazzo del Quirinale, alla presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, la celebrazione del "Giorno della Memoria". "La memoria delle vittime della Shoah è patrimonio dell'intera nazione che va onorato, preservato e trasmesso alle nuove generazioni", ha affermato il Capo ...

 
Shoah, Mattarella: "Il perdono non è un colpo di spugna sul passato"

Shoah, Mattarella: "Il perdono non è un colpo di spugna sul passato"

(Agenzia Vista) Roma, 27 gennaio 2020 Shoah, Mattarella: "Il perdono non è un colpo di spugna sul passato" Al Palazzo del Quirinale, alla presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, la celebrazione del "Giorno della Memoria". "La memoria delle vittime della Shoah è patrimonio dell'intera nazione che va onorato, preservato e trasmesso alle nuove generazioni", ha affermato il Capo ...

 
Grande Fratello vip 2020, Valeria Marini e Antonio Zequila: scontro sul flirt. Lui va sui particolari VIDEO

Nella Casa

Grande Fratello vip 2020, Valeria Marini e Antonio Zequila: scontro sul flirt. Lui va sui particolari VIDEO

Nella Casa è scontro tra Valeria Marini e Antonio Zequila al Grande Fratello Vip nel corso della puntata di lunedì 27 gennaio. Uno scontro su un presunto flirt che lei nega e ...

27.01.2020

Grande Fratello Vip 2020, Valeria Marini: "Sono la nuovo coinquilina". Scontro con Rusic ed Elia. Video

Nella Casa

Grande Fratello Vip 2020, Valeria Marini: "Sono la nuova coinquilina". Scontro con Rusic ed Elia. Video

Valeria Marini nella Casa, ma come coinquilina. "Sono la nuova inquilina", dice Valeria Marini. Non ha dalla sua certo Antonella Elia e Rita Rusic. Per approfondire leggi ...

27.01.2020

Grande Fratello Vip 2020, Barbara Alberti torna nella Casa dopo il malore: "Bel funerale." Rusic piange. Video

Reality

Grande Fratello Vip 2020, Barbara Alberti torna nella Casa dopo il malore: "Bel funerale." Rusic piange. Video

Barbara Alberti torna nella Casa del Grande Fratello vip 2020. "Il morto mi vivo, mi avete fatto un funerale meraviglioso. Mi sono commossa", dice la nota scrittrice umbra ...

27.01.2020