Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

A Rieti l'ultimo nato del 2019 è Tommaso. Attesa per il primo del 2020

Luigi Spaghetti
  • a
  • a
  • a

All'ospedale De Lellis di Rieti, almeno per ora, si festeggia solo l'ultimo nato del 2019. Per il primo nato del 2020 ci sarà da attenedere ancora un po'. Quindi le luci della ribalta sono tutte per il piccolo Tommaso, l'ultimo nato a Rieti del vecchio anno. Tommaso pesa 2,08 kg ed é nato il 31 dicembre con parto naturale alle ore 21.53 presso il reparto di Ostetricia e Ginecologia dell'Ospedale De Lellis diretto dal dottor Felice Patacchiola. Grandissima è stata la gioia della mamma, 36 anni, originaria di Borgovelino, e del papà, di 34 anni, originario di Antrodoco. Tutti risiedono a Borgovelino. Il bimbo si trova presso il reparto di Neonatologia dell'ospedale reatino diretto dal dottor Mauro de Martinis. “Con l'ultimo nato del 2019, l'ospedale San Camillo De Lellis raggiunge quota 548 nuovi nati facendo registrare un +2,2% di nascite nel 2019. Un dato estremamente positivo e in controtendenza rispetto alla media nazionale in flessione del (-5/10% nascite). Al momento invece non si registra nessun nuovo nato 2020” fanno sapere con soddisfazione dalla direzione aziendale dell'Asl di Rieti.