Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Rieti, l'Avis provinciale attacca: "Inaudito quello che è successo a Poggio Moiano"

Luca Feliziani
  • a
  • a
  • a

“Ritengo inaudito quanto è accaduto recentemente nel nostro settore, con l'annullamento, all'ultimo minuto e senza preavviso, di raccolte del sangue già stabilite da un anno”.  Questa la ferma ed esplicita presa di posizione del presidente Avis provinciale, Giuseppe Zelli, all'indomani di quanto si è verificato a Poggio Moiano, lo scorso 22 dicembre, con la cancellazione della terza donazione di sangue su un totale di quattro fissate in calendario; un episodio che ha scatenato la protesta della delegazione sabina la quale ha sollecitato la reazione del direttivo reatino. Articolo completo nell'edizione del Corriere di Rieti del 28 dicembre