Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Sicurezza nelle scuole a Rieti, il comitato chiede un tavolo permanente

Luca Feliziani
  • a
  • a
  • a

Il comitato Scuole Sicure torna a chiedere a Comune di Rieti, Provincia e Ufficio Speciale per la Ricostruzione l'istituzione di un tavolo tecnico permanente sul rischio sismico. Forse comincia ad attenuarsi il ricordo della paura delle scosse, delle notti passate in strada e più di tutto dei timori per la sicurezza dei bambini negli istituti scolastici che portò fino ad una inchiesta de Le Iene della compianta Nadia Toffa con domande incalzanti agli allora sindaco e presidente della Provincia Simone Petrangeli e Giuseppe Rinaldi. I reatini non dormono più vestiti sui divani e accompagnano i loro figli nella maggior parte dei casi negli stessi identici istituti di prima del 2016, e allora il Comitato Scuole Sicure, “rinnovando la richiesta già formalmente posta in data 22 agosto 2017, chiede ufficialmente e con forza al Sindaco di Rieti, primo responsabile della protezione civile, al Presidente della Provincia di Rieti e al Direttore dell' Ufficio Speciale per la Ricostruzione, l'istituzione di un tavolo tecnico permanente sul rischio sismico della città di Rieti e del territorio reatino”.