Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Ottomila reatini in fuga dall'ospedale De Lellis di Rieti

Luigi Spaghetti
  • a
  • a
  • a

Reatini in fuga dall'ospedale San Camillo De Lellis. L'allarme più volte lanciato dalle associazioni locali sullo stato di salute della sanità locale è tornato di attualità di recente anche grazie alla classifica de Il Sole 24 Ore in cui Rieti occupa il centesimo posto sulle 107 province per quanto riguarda la mobilità esterna, vero punto focale e cartina al tornasole delle difficoltà della sanità nostrana. Stando poi ai dati disponibili dal sito della Regione Lazio nel 2018, i ricoveri totali dei cittadini della provincia di Rieti sono stati 17.323, di questi ben 8.083 lontano dalle mura del San Camillo De Lellis, restituendo un preoccupante 46% di mobilità passiva. L'Asl, dal canto suo, tiene a precisare come “la sanità reatina dopo dieci anni di assoluta inerzia sia tornata finalmente a camminare con le proprie gambe”.