Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Bollette salate, pronta a partire una class action contro Aps

Luigi Spaghetti
  • a
  • a
  • a

Una class action contro Acqua Pubblica Sabina, per rispedire al mittente le bollette recapitate negli ultimi giorni alle utenze dei residenti di Fara Sabina. E' l'idea che sta prendendo corpo in merito alle fatturazioni spedite dal gestore della rete idrica sui consumi – stimati, a quanto pare, e non reali - di quasi due anni (inizio 2018-seconda metà 2019) diventate un autentico caso. Tanto da scuotere l'opinione pubblica da Passo Corese al borgo di Farfa. Nella giornata di mercoledì il punto d'ascolto di Aps presso la delegazione comunale di Passo Corese è stato preso letteralmente d'assalto da cittadini imbufaliti, alcuni dei quali hanno ricevuto bollette che vanno da 400 a 800 euro, su consumi che, a detta dei residenti, si discostano e non poco dall'effettivo utilizzo della risorsa idrica. p. g.