Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Novanta famiglie a rischio sfratto a Monterotondo, scatta la mobilitazione

Luca Feliziani
  • a
  • a
  • a

Siamo solo all'inizio delle trattative ma le fonti contattate si dicono fiduciose. Ci vorrà ancora del tempo per risolvere l'emergenza delle 90 famiglia dei 5 palazzi di via Salaria 142 a Monterotondo Scalo che andranno all'asta, dopo il fallimento della Pegaso (proprietaria degli immobili di edilizia residenziale pubblica e di competenza del Comune di Roma), il prossimo 18 febbraio. Sembra infatti che una società, della quale non si conosce il nome, si sia interessata all'acquisizioni di tutti i beni della fallita Pegaso. Tra questi, ovviamente, ci sarebbero anche le 5 palazzine in questione. Pare che siano già partite le trattative tra questa nuova società ed il Comune di Roma per risolvere la situazione degli inquilini che abitano in quegli appartamenti da più di 40 anni. Tra l'incudine ed il martello c'è il Comune di Monterotondo che, nel caso in cui si concretizzasse lo sfratto, dovrà far fronte ad una vera e propria bomba sociale.