Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Dimensionamento scolastico: la Regione Lazio approva in toto il piano presentato dalla Provincia di Rieti

Luca Feliziani
  • a
  • a
  • a

Si è concluso ieri 9 dicembre a Roma l'iter, lungo e non senza polemiche, relativo al dimensionamento scolastico che vedeva in forse le deroghe per alcuni istituti del territorio sottodimensionati. Salvi, almeno per tutto il 2021, Leonessa, Antrodoco, Cittaducale e Amatrice che hanno ottenuto una proroga perché tutti ricadenti nel cratere sismico. Così pure Torricella e Petrella Salto che, pur fuori dal cratere, hanno ottenuto di restare nello ‘status quo' per un ulteriore anno scolastico. La deroga per Leonessa ha salvato anche le scuole di Poggio Bustone e Rivodutri che in extremis hanno deciso di accorparsi con l' istituto comprensivo leonessano. Anche la soluzione trovata da Casperia, la rinuncia alla presidenza in favore di Montasola, comune montano con la soglia minima di alunni fissata a 400, ha riscosso successo e quindi conseguentemente l'approvazione della proposta.