Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Scoperta piantagione di marijuana, arrestati due cugini

Luca Feliziani
  • a
  • a
  • a

La Squadra Mobile della Questura di Rieti ha arrestato due cugini di 57 e 44 anni residenti a Frasso Sabino, poiché responsabili dei reati di coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e detenzione ai fini di spaccio. In particolare, la perquisizione domiciliare ha permesso di rinvenire due serre artigianali, collegate tra loro e complete di lampade fluorescenti, accumulatori, termometri  e ventilatori, al cui interno sono state rinvenute 29 piante di cannabis indica di varia altezza ed in perfetto stato vegetativo. Rinvenuti anche i residui del raccolto di una precedente coltivazione di altre 19 piante della stessa specie e 250 grammi di marijuana. Nel corso dell'operazione di Polizia sono state inoltre sequestrate sostanze e materiali solitamente utilizzati per il taglio di sostanza stupefacente del tipo cocaina. I due sono finiti ai domiciliari.