michele cucuzza bianco e nero

Missione Niger: tanti dubbi

29.12.2017 - 11:04

0

“La situazione sul campo in Niger è molto difficile” non ha dubbi Massimo Alberizzi, inviato storico del Corriere della sera, oggi direttore del quotidiano on line Africa-ExPress.info, a proposito di ciò che troveranno i nostri militari nell’ex colonia francese collocata tra Libia e Nigeria.
Obiettivo della missione addestrare le forze del Niger e renderle in grado di contrastare efficacemente il traffico di migranti e il terrorismo, come ha detto il generale Claudio Graziano, Capo di Stato maggiore della Difesa. Alberizzi conosce bene il Niger, lo ha attraversato diverse volte: “migliaia di chilometri di deserto, con l’eccezione della striscia sud-occidentale dove c’è la capitale Niamey e dove scorre il fiume Niger che consente le coltivazioni. Tutto il resto è sabbia del Sahara. Una volta, in mezzo alle dune, mi sono ritrovato per caso in un cimitero di dinosauri: nemmeno le guide lo conoscevano. A parte le piste che gli accompagnatori conoscono, il resto del deserto, e del paese, è inesplorato. In questa situazione non è ancora chiaro cosa faranno i nostri: non so fino a che punto il contingente italiano possa essere davvero impiegato per addestrare le truppe nigerine visto che sul posto ci sono già 4mila militari francesi che fanno già questo lavoro.
Singolare tra l’altro il fatto che si sia deciso di dotare i nostri 470 uomini di un così gran numero di mezzi, 120, presumibilmente camion, come a dire 1 camion e mezzo ogni 3 soldati. A questo punto, probabilmente gli italiani andranno soprattutto a pattugliare, per impedire sconfinamenti dei terroristi che agiscono soprattutto ai confini con il Mali e con la Nigeria: sarà un bel pasticcio. Se questi attaccano, l’inevitabile risposta chi potrà darla? Esclusivamente le truppe nigerine addestrate dagli italiani o anche gli addestratori? Un po’ di anni fa, ho raccontato la storia capitata a dei tedeschi e degli austriaci che erano stati rapiti in Niger da un gruppo jihadista salafita, guidato da un tipo che aveva fatto il paracadutista in Algeria. Gli ostaggi non avevano molto denaro con sé: sono stati rilasciati con la promessa che, una volta a casa, avrebbero spedito il denaro preteso da sequestratori. Pensate un po’: eravamo agli albori del terrorismo islamico, il gruppo sarebbe poi confluito in Al Qaeda, ma l’episodio aiuta a capire come il Niger sia da lungo tempo frequentato dai fondamentalisti armati. Che fanno di tutto, contrabbando compreso: chi ha guidato Al Qaeda per anni in Nigeria era chiamato ‘mister Malboro’ perché si dedicava anche al traffico di sigarette oltre che di armi e droga. Ho raccontato di aerei carichi di eroina provenienti dalla Colombia che atterravano in Niger insabbiandosi nel deserto: una volta scaricata la droga, venivano incendiati. Parliamo di gente che si ricicla secondo le convenienze e che oggi organizza anche il traffico di migranti. In un Paese di transito come il Niger, dai confini estremamente porosi, anche ammesso che gli italiani contribuiscano a rafforzarne le frontiere verificando l’efficacia dell’intervento dei soldati nigerini, i trafficanti farebbero arrivare lo stesso in Libia i rifugiati provenienti da Nigeria, Ghana, Burkina Faso, spostandoli a est, facendoli passare dal Ciad, oppure a ovest, attraverso il Mali, che pure è infestato a nord dai guerriglieri islamici che bloccano ogni transito. Inevitabili, anche per questo aspetto, le perplessità sulla missione italiana”. 
mikcucuzza@gmail.com

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

L'abbattimento dei pulcini vietato in Francia dal prossimo anno

L'abbattimento dei pulcini vietato in Francia dal prossimo anno

Parigi, 28 gen. (askanews) - L'abbattimento dei pulcini e la castrazione di maialini vivi saranno vietate alla fine del 2021 in Francia. Le due pratiche, molto controverse, utilizzate nell'allevamento, sono finite al centro delle politiche del Paese, come annuncia il Ministro dell'agricoltura francese, Didier Guillaume, in occasione di una conferenza stampa sul benessere degli animali. "Volevamo ...

 
Afghanistan, capo Cia dietro omicidio Soleimani morto in schianto

Afghanistan, capo Cia dietro omicidio Soleimani morto in schianto

Kabul, 28 gen. (askanews) - Tra le vittime dell'aereo caduto ieri in territorio talebano a Ghazni, in Afghanistan, ci sarebbe anche una figura dio spicco della Cia. Si tratta di Michael D'Andrea, capo delle operazioni della forza d'intelligence americana in Iraq, Iran e Afghanistan, ritenuto responsabile della missione per uccidere il generale iraniano Qassem Soleimani. Lo riferisce il sito ...

 
Il 29 marzo si terrà il referendum sul taglio dei parlamentari

Il 29 marzo si terrà il referendum sul taglio dei parlamentari

Roma, 28 gen. (askanews) - Il governo ha deciso: il 29 marzo 2020 si terrà il referendum sulla riforma costituzionale approvata dal Parlamento che taglia il numero dei parlamentari. "Sarà una grande pagina di democrazia", ha scritto su Facebook il sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio, Riccardo Fraccaro (M5s), ricordando di avere "ascoltato per oltre trent'anni i partiti ...

 
Sanremo, la passionale Elodie torna al Festival con Andromeda

Sanremo, la passionale Elodie torna al Festival con Andromeda

Milano, 28 gen. (askanews) - Vulcanica e sorridente, Elodie è capace di mettere allegria, non solo con i suoi tormentoni estivi, la sua musica è di più e lei lo vuole dimostrare tornando a Sanremo con il brano Andromeda. "E' un pezzo interessante perchè è spiazzante, il testo mi rispecchia e racconta di me. Per me è come se fosse la prima volta, anche se ci sono già stata a Sanremo, ma è diverso ...

 
Grande Fratello Vip, Wanda Nara in completo latex nero alla corte di Alfonso Signorini

Televisione

Grande Fratello Vip, Wanda Nara in completo latex nero alla corte di Alfonso Signorini

Wanda Nara ha scelto un vestito in latex nero per la puntata di lunedì 27 gennaio del Grande Fratello Vip. Pantaloni strettissimi, body e una giacca grigia. Ovviamente scarpe ...

28.01.2020

Video Ormai è ufficiale, Alessia Marcuzzi ha un nuovo amore. Lei e Brownie ormai sono inseparabili

Social

Video Ormai è ufficiale, Alessia Marcuzzi ha un nuovo amore. Lei e Brownie ormai sono inseparabili

Ormai è ufficiale: Alessia Marcuzzi ha un nuovo e grande amore. E' non si tratta di un altro uomo. E' il suo barboncino toy, Brownie. La presentatrice televisiva, modella e ...

28.01.2020

Wanda Nara, vestito rosso esalta lato B e generose curve. Foto all'ingresso della sua... casa super lusso

Social

Wanda Nara, vestito rosso esalta lato B e generose curve. Foto all'ingresso della sua... casa super lusso

Il Regina Hotel Baglioni ormai è la casa a Roma di Wanda Nara, impegnata lunedì 27 gennaio con il Grande Fratello Vip 2020 presentato da Alfonso Signorini, dove ricopre il ...

28.01.2020