Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Rieti, sigilli al teatro Vespasiano. Gasparri: "Solidarietà a sindaco Cicchetti molestato da magistratura"

Paolo Di Basilio
  • a
  • a
  • a

Rieti, inchiesta sul teatro Vespasiano. Gasparri: "Solidarietà a sindaco Cicchetti molestato da magistratura".     Maurizio Gasparri (Forza Italia) interviene sulla questione del sequestro del Teatro Flavio Vespasiano che vede indagato il sindaco Antonio Cicchetti. Per approfondire leggi anche: Teatro Flavio Vespasiano sequestrato, si rischia una lunga chiusura “Voglio esprimere piena e totale solidarietà al sindaco di Rieti Antonio Cicchetti, validissimo amministratore locale molestato inutilmente dalla magistratura per una questione riguardante il locale Teatro. Con tutti i problemi che ci sono i togati farebbero bene ad occuparsi di criminali evitando di disturbare i galantuomini. È incredibile quanto è avvenuto, farò un'interrogazione per chiedere un'ispezione nei confronti di questi magistrati che disturbano Antonio Cicchetti, dal quale possono solo prendere lezioni di rettitudine, moralità, capacità ed efficienza. Il Comune di Rieti è rimasto sempre aperto e operativo. Per quanto riguarda i tribunali e le procure la situazione è sotto gli occhi di tutti”, dice il senatore. Sulla vicenda interviene anche il coordinatore provinciale di Forza Italia Sandro Grassi che ci tiene a far sapere che concorda con quanto espresso dal senatore Gasparri.