Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Ragazzo accoltellato a Passo Corese, coetaneo portato in caserma dai carabinieri

Paolo Di Basilio
  • a
  • a
  • a

Ragazzo accoltellato a Passo Corese, coetaneo portato in caserma dai carabinieri. La coltellata sferrata da un giovanissimo di Passo Corese ad un coetaneo sarebbe arrivata al termine di una lite iniziata diversi minuti prima in Piazza della Libertà, pieno centro del paese, ed arrivata solo alla fine, per motivi apparentemente non collegati alla colluttazione, e ora al vaglio dei carabinieri di Passo Corese e Poggio Mirteto, all'interno del Bar, centralissimo locale situato a poche decine di metri dalla piazza. E' quanto trapela secondo una prima, ancora ufficiosa ricostruzione degli avvenimenti che hanno sconvolto la popolosa frazione del Comune di Fara Sabina, nel tardo pomeriggio del mercoledì 3 giugno 2020. Per approfondire leggi anche: Ragazzo accoltellato trasportato in elicottero a Roma La lite sarebbe scoppiata tra due gruppi di giovanissimi, che frequentano le due piazze del paese, Piazza Salvo d'Acquisto e piazza della Libertà. Un gruppo di ragazzi poco più che 18enni che, alle parole, hanno poi fatto seguire i fatti. Proprio lì, tra le due piazze. Da quanto si apprende, poi, un gruppetto di 4 giovani si è spostato nei locali del noto bar coresino. Dove sarebbe nata una nuova lite con altri giovanissimi presenti. Uno di loro si sarebbe poi recato in uno dei locali dell'esercizio, dove sarebbe stato inseguito da un altro ragazzo. Ed è lì che, nella confusione generale, è uscito fuori il fendente dato da uno dei due giovani. Il 18enne ferito è stato poi medicato e trasportato nei vicini parcheggi della stazione Cotral di Passo Corese, dove nel frattempo era atterrata l'eliambulanza, poi decollata in direzione del Policlinico Gemelli. Mentre l'altro ragazzo, dopo essere stato ascoltato nei pressi del locale, è stato accompagnato presso la caserma dei carabinieri di Passo Corese, dove si trova tutt'ora per essere nuovamente ascoltato dai militari. La dinamica dei fatti attende di essere ancora ufficializzata dai canali investigativi. Fondamentali saranno le testimonianze raccolte, e le immagini del sistema di videosorveglianza presente nel locale. SEGUIRANNO AGGIORNAMENTI