Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Terremoto 2016, pubblicato il bando per la ricostruzione della caserma dei carabinieri di Accumoli

Paolo Di Basilio
  • a
  • a
  • a

Terremoto 2016, pubblicato il bando per la ricostruzione della caserma dei carabinieri di Accumoli L'agenzia del Demanio mette a bando la ricostruzione della caserma dei carabinieri di Accumoli, uno degli edifici-simbolo della distruzione che il 24 agosto del 2016 ha praticamente raso al suolo il paese-epicentro del terremoto del Centro Italia. L'annuncio, nello specifico, riguarda la demolizione di quel che resta del vecchio edificio – gravemente lesionato dalle scosse di quasi 4 anni fa – e la sua successiva ricostruzione, attraverso la procedura canonica dell'offerta economicamente più vantaggiosa. I soggetti interessati dovranno rispondere al bando, pubblicato nell'apposita sezione del portale online dell'Agenzia del Demanio, entro le ore 12 del prossimo 18 maggio, termine ultimo per la presentazione delle offerte, con successiva apertura delle buste fissata per il 20 maggio alle 10. Per approfondire leggi anche: La via crucis del vescovo tra le macerie Oltre alla modulistica standard, dovranno essere inseriti nel progetto i servizi di architettura e ingegneria, attraverso la nuova modalità di progettazione architettonica “Bim”, e anche il coordinamento per la sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione, la verifica preventiva di interesse archeologico e la direzione dei lavori, sia per quanto riguarda la demolizione dei resti della vecchia caserma, sia per quanto riguarda la ricostruzione della nuova. La cifra messa a bando, punto di partenza delle offerte, è di 222mila 89 euro.