Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Emergenza coronavirus, il sindaco di Rieti incontra i gestori di bar e ristoranti: "Siamo con voi"

Paolo Di Basilio
  • a
  • a
  • a

Emergenza coronavirus, il sindaco di Rieti incontra i gestori di bar e ristoranti: "Siamo con voi" ll sindaco di Rieti, Antonio Cicchetti, e il vicesindaco e assessore alle attività produttive, Daniele Sinibaldi, hanno ricevuto una delegazione di titolari di ristoranti, bar e pub del territorio comunale, impegnati in una forma di protesta e sensibilizzazione sulla crisi economica che sta attanagliando il settore in conseguenza dell'emergenza Coronavirus-Covid19. La delegazione di titolari, come in tutta Italia, ha simbolicamente consegnato al sindaco le chiavi dei propri locali per farle arrivare al Governo, nel tentativo di sensibilizzare le istituzioni nazionali ad intervenire in sostegno di un settore particolarmente in crisi e che rappresenta uno dei principali strumenti di produzione di ricchezza e di occupazione del Paese. Per approfondire leggi anche: Posticipate le rate Tari “Comprendiamo profondamente le difficoltà di questo specifico settore e da giorni stiamo incontrando delegazioni, rappresentanti e titolari. Siamo virtualmente insieme ad ogni titolare di queste attività che da ieri hanno avviato, anche attraverso un flash mob, una campagna di sensibilizzazione in tutta Italia. La nostra Amministrazione comunale sta facendo tutto il possibile, sia dal punto di vista delle agevolazioni fiscali e tributarie, sia in termini di adozione di provvedimenti di semplificazione che permetteranno, tra l'altro, l'estensione dell'attività di somministrazione su suolo pubblico e privato – dichiarano il sindaco e il vicesindaco – Condividiamo e supportiamo la richiesta reiterata anche questa mattina dalla delegazione di imprenditori che abbiamo incontrato, finalizzata ad ottenere interventi risolutivi e urgenti da parte dello Stato. Continueremo ad essere portavoce delle necessità di questi imprenditori, interessando tutti gli organi preposti a livello regionale e nazionale”.