Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, a Nerola si attendono esiti di 478 tamponi. Sindaco: "Primi risultati principalmente negativi".

Paolo Di Basilio
  • a
  • a
  • a

Coronavirus, a Nerola si attendono esiti di 478 tamponi. Il sindaco: "Primi risultati principalmente negativi". Con gli ultimi due casi positivi registrati in ordine di tempo salgono a 6 complessivi i contagi da Coronavirus “al di fuori” dei 72 registrati nella casa di riposo “Maria Immacolata”. Leggi anche: Nerola in emergenza rimane senza medici In attesa che i risultati dei 478 tamponi effettuati fino ad ora dalla task force composta da personale specializzato della Asl Roma-5 e dai medici dell'Ordine provinciale di Roma e dell'ospedale Lazzaro Spallanzani arrivino nell'ufficio della sindaca Sabina Granieri. Mentre i controlli continuano senza sosta, nella zona rossa al confine tra le province di Rieti e Roma: nei prossimi giorni sono in programma altri 189 tamponi sulla cittadinanza, attraverso i protocolli sperimentali attivati nelle ore scorse che stanno rendendo il Comune di Nerola un avamposto nazionale della ricerca al contrasto del Covid-19. Intanto nella tarda serata del 31 marzo la sindaca ha pubblicato un post su Facebook nel quale si specifica che i primi esiti dei test stanno dando quasi tutti esito negativo: "I primi esiti dei tamponi stanno avendo un buon esito poiché principalmente sono negativi. Però mi raccomando ricordiamoci di rispettare le regole, la distanza, le protezioni e stare a casa! Ne usciremo vincitori ma non dobbiamo abbassare la Guardia perché la partita si vince al novantesimo! Forza!", questo il messaggio.