Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, esce di casa nonostante i divieti per fare rifornimento di droga. Arrestato giovane di Forano

Paolo Di Basilio
  • a
  • a
  • a

Coronavirus, esce di casa nonostante i divieti per andare ad fare rifornimento di droga. Arrestato. E' accaduto nella tarda serata del 19 marzo alla stazione di Passo Corese. I carabinieri del nucleo investigativo di Rieti e della compagnia di Poggio Mirteto hanno arrestato,per  detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, M.L., diciannovenne di Forano. ll giovane è stato controllato proprio mentre scendeva da un treno proveniente da Roma, portando uno zainetto contenente 4 panetti di hashish, del peso complessivo di 400 grammi. Leggi anche: Coronavirus, controlli sugli spostamenti: a Rieti denunciate 87 persone La successiva perquisizione domiciliare ha consentito di rinvenire e sequestrare un altro pezzo di hashish del peso di 5.7 grammi, 3.9 grammi di marijuana e altro materiale utile al taglio e al confezionamento delle dosi. L'arrestato, in attesa di giudizio, è agli arresti domiciliari. Il giovane è stato denunciato anche per inosservanza dei provvedimenti dell'autorità (art. 650 c.p.), non avendo fornito un giustificato motivo allo spostamento in treno, risultando, così, inadempiente alle misure di contenimento del contagio da virus “Covid-19”.