Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Coronavirus, Piano sospensione delle attività ambulatoriali dell'Asl Rieti

Esplora:
default_image

Luigi Spaghetti
  • a
  • a
  • a

L'Unità di crisi Codid-19 dell'Asl di Rieti al fine di contenere il contagio, di tutelare la salute di tutti i cittadini e prevenire la trasmissione del virus tra gli operatori sanitari, ha predisposto la riduzione e/o chiusura di alcuni servizi, presso l'ospedale de' Lellis di Rieti e nelle Strutture territoriali della provincia di Rieti. Il provvedimento riduce o sospende le attività ambulatoriali presso l'ospedale de' Lellis, il Distretto Rieti 1 di viale Matteucci, il Distretto Mirtense, la Casa della Salute di Magliano, il PASS di Amatrice, il poliambulatorio di Osteria Nuova, S. Elpidio, Borgorose, Antrodoco e Leonessa, garantendo visite ed esami per le classi di priorità U (urgenti) e B (brevi) e i servizi e le attività dedicati ai pazienti oncologici, Trapiantati, Dializzati, affetti da SLA, Neuropatie, soggetti in terapia NAO (nuovi anticoagulanti orali). Verranno potenziati i controlli in teleconsulto. Sulla base delle segnalazioni del SISP (Servizio Sanità Pubblica), la centrale del Servizio di Assistenza Domiciliare Integrata aziendale effettuerà il monitoraggio, anche attraverso attività pre-triage telefonico, delle condizioni cliniche dei pazienti, al fine di identificare, sulla base di criteri clinici e radiologici, i pazienti che necessitino di ospedalizzazione. Nei prossimi giorni l'Unità di Crisi Covid-19 provvederà ad emanare un ulteriore ordinanza per la riduzione dell'attività chirurgica in elezione e differibile.