Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Zone rosse, procura Bergamo sentirà Conte, Lamorgese e Speranza 

AdnKronos
  • a
  • a
  • a

La procura di Bergamo ascolterà, come persone informate sui fatti, il premier Giuseppe Conte e i ministri della Salute Roberto Speranza e dell'Interno Luciana Lamorgese sulla mancata istituzione della zona rossa nei comuni di Nembro e Alzano Lombardo all'inizio dello scorso marzo.  Il procuratore facente funzione di Bergamo, Maria Cristina Rota, che sta indagando sulla gestione dell'emergenza coronavirus, ha già sentito - sempre come persone informate sui fatti - l'assessore regionale al Welfare, Giulio Gallera, e il presidente della Lombardia, Attilio Fontana. A fine maggio il procuratore Rota, rispondendo alla domanda su chi avrebbe dovuto prendere una decisione sulla zona rossa, ai microfoni del Tg3 aveva detto: "Da quello che ci risulta è una decisione governativa".