Coronavirus, la denuncia della cooperativa Le chimere: "Posti di lavoro a rischio per servizi non attivati"

Epidemia

Coronavirus, la denuncia della cooperativa Le chimere: "Posti di lavoro a rischio per servizi non attivati"

13.04.2020 - 14:07

0

A causa dell'emergenza Coronavirus la cooperativa sociale Le Chimere sta vivendo un momento difficile. "Questo è lo sfogo del presidente di una cooperativa sociale che ha da sempre agito con rispetto nei confronti dei propri dipendenti, degli enti committenti e degli utenti dei servizi che eroga - esordisce Lucia Chiancone -. In questo periodo di emergenza, in cooperativa si lavora notte e giorno per trovare le soluzioni per i dipendenti a casa, per rimodulare servizi e garantire ai dipendenti che svolgono servizi essenziali di poterlo fare in sicurezza. I vari decreti del presidente del Consiglio sembrano tutelare il lavoro di tutti, ma i conti con la realtà sono altri. Il servizio di assistenza scolastica agli alunni con disabilità viene erogato da educatori professionali plurispecializzati che mettono al servizio della scuola le proprie competenze e si adeguano alle esigenze delle scuole (giorni e orari). In questo periodo le scuole svolgono la didattica a distanza e, poiché l'art.48 del DpCM cura Italia e le linee guida ministeriali e regionali ce lo consentono, è stato proposto ai vari enti di poter continuare ad "assistere" i bambini a distanza, supportando la scuola e le famiglie, cercando di mantenere la relazione nell'unico modo possibile in questo momento, quello virtuale. Alcuni enti hanno abbracciato e sostenuto questa proposta, alcuni istituti scolastici l'hanno caldamente richiesta. Bambini e ragazzi continuano a mantenere il rapporto con i propri educatori, creano, studiano e si divertono a distanza. Il lavoro degli educatori è riconosciuto e valorizzato". Però le cose non vanno sempre in questo modo. "Molti enti non hanno accolto la proposta, - continua la presidente - sospendere questo servizio è un modo per risparmiare. Molte scuole non hanno accolto questa proposta, meglio conservare le ore per quando la scuola ricomincerà. E bambini e ragazzi? E gli educatori? I primi non godranno del supporto di persone a loro vicine da sempre, i secondi nella più positiva delle ipotesi andranno in cassa integrazione.  Sono tutti educatori, solo che afferiscono ad enti diversi. Alcuni continueranno a lavorare regolarmente, altri no. Alcuni sono stati più fortunati, altri meno. Come presidente ho combattuto, mi sono esposta, ma poi mi sono arresa all'evidenza".
Elisa Sartarelli

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Lancio Crew Dragon, Saccoccia (Asi): ora lo Spazio è più vicino

Lancio Crew Dragon, Saccoccia (Asi): ora lo Spazio è più vicino

Roma, 30 mag. (askanews) - "È stato un momento molto importante, anche simbolicamente, perché abbiamo lasciato gli Stati Uniti con una capacità di accesso allo Spazio di tipo puramente istituzionale, con lo Space Shuttle, 9 anni fa. Oggi gli americani e, in futuro chiunque potrà volare con loro, possono andare nello Spazio attraverso una partnership pubblico-privata offerta da SpaceX e questo è ...

 
Lanciato il razzo Falcon 9 di Space X

Lanciato il razzo Falcon 9 di Space X

(Agenzia Vista) Florida, 30 maggio 2020 Lanciato il razzo Falcon 9 di Space X Il razzo Falcon 9 di Space X è stato lanciato in orbita alle 21:22. / youtube Nasa Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Pista ciclabile via Tuscolana a Roma, la sosta selvaggia impedisce il corretto transito

Pista ciclabile via Tuscolana a Roma, la sosta selvaggia impedisce il corretto transito

(Agenzia Vista) Roma, 30 maggio 2020 Pista ciclabile via Tuscolana a Roma, la sosta selvaggia impedisce il corretto transito La pista ciclabile di Via Tuscolana a Roma è stata da poco riqualificata ma il malcostume di alcuni automobilisti ne impedisce il comodo utilizzo ai ciclisti. Ecco le immagini della sosta selvaggia e delle biciclette costrette allo slalom. Fonte: Agenzia Vista / Alexander ...

 
Shopping nei centri commerciali di Roma tra misurazione della temperatura e mascherine

Shopping nei centri commerciali di Roma tra misurazione della temperatura e mascherine

(Agenzia Vista) Roma, 30 maggio 2020 Shopping nei centri commerciali di Roma tra misurazione della temperatura e mascherine Le nuove normative emanate dal Governo hanno permesso la riapertura dei centri commerciali. Ecco le immagini dello shopping di Roma all’Happio, centro commerciale di via Appia. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Uomini e donne, anticipazioni sulla scelta di Giovanna Abate. Forse il clamoroso ritorno di Alessandro

Televisione

Uomini e donne, anticipazioni sulla scelta di Giovanna Abate. Forse il clamoroso ritorno di Alessandro

Torna su Canale 5 il 3 giugno 2020, alle ore 14.45, Uomini e Donne. L'edizione del programma di Maria De Filippi, si concluderà il 9 giugno, martedì. Ci sono molte attese e ...

31.05.2020

Stasera in tv 31 maggio 2020, su Rai 3 ultima puntata per Un giorno in pretura

Televisione

Stasera in tv 31 maggio 2020, su Rai 3 ultima puntata per Un giorno in pretura

Quella che va in onda oggi, domenica 31 maggio, alle 21.20 su Rai3, è l’ultima puntata dell'edizione primaverile di Un giorno in pretura. Giuseppe Bigella si è autodenunciato ...

31.05.2020

Da noi a ruota libera su Rai1, anticipazioni e ospiti di Francesca Fialdini di oggi domenica 31 maggio

Televisione

Da noi a ruota libera su Rai1, anticipazioni e ospiti di Francesca Fialdini di oggi domenica 31 maggio

Domenica pomeriggio con un altro appuntamento di “Da Noi… A Ruota Libera”, in onda domenica 31 maggio alle 17.35 su Rai1, Francesca Fialdini ospiterà l’attore Claudio ...

31.05.2020