Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, a Fara Sabina c'è un nuovo positivo. E' legato alla casa di riposo di Nerola

Paolo Di Basilio
  • a
  • a
  • a

Coronavirus, a Fara in Sabina un nuovo caso. E' legato alla casa di riposo di Nerola. Lo comunica il sindaco Davide Basilicata con un post su Facebook. Per approfondire leggi anche: Nerola, un paese blindato Questo il messaggio: "Nel suo quotidiano aggiornamento la Asl di Rieti ci ha comunicato 1 nuovo caso positivo in Città. La persona si trova in isolamento domiciliare e la sua positività è legata alla drammatica vicenda che ha coinvolto la casa di riposo di Nerola. Come sempre l'unità di crisi aziendale della Asl ha adottato tutte le misure ed i protocolli necessari. Ad oggi dei 41 nostri cittadini posti in quarantena, 11 risultano positivi al Covid-19, di questi 3 sono ricoverati presso l'ospedale di Rieti e 8 in isolamento domiciliare.  Nerola dichiarata “zona rossa” colpisce profondamente ognuno di noi.  Non è solo un comune che confina con noi, ma una comunità storicamente vicina alla nostra, fisicamente contigua ad alcuni nostri importanti centri abitati.  Sono chiamati ad una impensabile e gravosa prova che sono sicuro supereranno al meglio.  Ho già dato alla mia collega Sabina Granieri la massima disponibilità, mia e di tutta l'amministrazione nel caso dovessero averne bisogno.  La mia vicinanza e quella di tutta la comunità farense va ai nerolesi e alle famiglie delle persone più duramente colpite da questo nemico invisibile che sta mettendo tutti noi a dura prova.  Ma sono certo che Nerola ce la farà come la mia Fara e tutta l'Italia! Tutti insieme sconfiggeremo il virus e la paura!"