Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Quattro scosse di terremoto nella notte: gente in strada ad Accumoli, Amatrice e Leonessa

Luigi Spaghetti
  • a
  • a
  • a

Una scossa di terremoto di magnitudo 4.1 è stata avvertita alle 2.02 tra Norcia, Arquata del Tontro e Accumoli, nella stessa area colpita dal terremoto del 2016. Quella di 4.1, a una profondità di 8 chilometri, è stata la più forte di una serie di scosse che i sismografi dell'Ingv hanno cominciato a registrare dalla serata di ieri. Nessun danno, ma molta paura: la gente in preda al panico si è riversata in strada. Il sisma è stato seguito dopo pochi muniti da due repliche di magnitudo 3.2 e 2 nella stessa zona e preceduto ieri sera da altre quattro scosse di magnitudo comprese tra 2.8 e 2 con epicentro invece vicino Trevi (Perugia). Le scosse di magnitudo 4.1 e 3.2, in particolare, sono state avvertite distintamente anche nel Reatino (Amatrice, Accumoli, Cittareale, Leonessa e nel capoluogo), dove al momento non si segnalano danni.