Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

La frittata è fatta: sequestrate 90mila uova

Alfredo Doni
  • a
  • a
  • a

Sono 60 mila le uova sequestrate per consumo umano e 32.200 quelle destinate all'alimentazione zootecnica. I carabinieri dei Nas, dopo l'allerta scattata da Bruxelles, hanno presentato oggi i primi risultati sull'indagine relativa alle uova al Fipronil, annunciando che sono due gli allevamenti attenzionati: ad Ancona il sequestro ha riguardato 6mila uova e un allevamento con 12mila galline; a Viterbo, 53mila uova destinate a alimentazione umana e 32mila uova destinate all'alimentazione animale. L'indagine, ha spiegato il comandante dei carabinieri del nucleo speciale, generale Adelmo Lusi nel corso di una conferenza stampa nella sede del corpo speciale anti-sofisticazioni, ha portato a 5 o 6 denunciati che corrispondono a 5 o 6 positività» e in aggiunta «una che riguarda le omelette». Solo oggi, ha aggiunto «ne abbiamo denunciati due, ovvero i responsabili dei due allevamenti di cui abbiamo ricevuto la positività» ad Ancona e Viterbo.