Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Massimo Bossetti condannato all'ergastolo

default_image

Riccardo Regi
  • a
  • a
  • a

Colpevole. Ergastolo. E' stato Massimo Bossetti a uccidere Yara Gambirasio. La sentenza della Corte d'assise d'appello di Brescia è arrivata pochi minuti prima dell'una di notte di martedì 18 luglio. Entro 90 giorni dovrà essere ora depositata la motivazione di condanna e da quel giorno altri 40 giorni di tempo avrà la difesa di Massimo Bossetti per ricorrere in Cassazione. Dunque la prova del Dna è stata valutata determinante. Bossetti invece si è sempre dichiarato innocente. "Il mio primo pensiero va a Yara" aveva detto prima che la giuria si ritirasse in camera di consiglio. "Yara è l'unica vera vittima di questa tragedia. Una bambina - ha aggiunto Massimo Bossetti - che amava la vita e che potrebbe essere mia figlia. Neppure un animale avrebbe usato tanta crudeltà".