Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Petrangeli accerchiatomal di pancia anche a sinistra

Marco Fuggetta
  • a
  • a
  • a

Una settimana, forse meno per risolvere la crisi (leggi) una volta per tutte, sciogliere i nodi e decidere cosa fare per il futuro del centrosinistra reatino e della città. Ad oggi le posizioni nella maggioranza del Comune di Rieti sembrano cristallizzate e non risulta che nella domenica reatina siano stati compiuti significativi passi in avanti. Almeno ufficialmente. Si rimane sullo stesso punto di partenza: Pd da un lato, sindaco dall'altro e in mezzo tante riflessioni e mal di pancia di diversi esponenti della coalizione. A complicare ulteriormente il quadro la dichiarazione al Corriere di Rieti del capogruppo di Alleanza per Rieti, Emanuele Donati, che ha annunciato, senza più giri di parole, che anche il suo movimento è pronto ad uscire dalla maggioranza se non si farà chiarezza in tempi brevissimi su tutte le questioni sul tavolo, a cominciare dall'assetto della giunta.  Scoramento e fastidio si registrano anche dalle parti della sinistra. SERVIZIO COMPLETO SUL CORRIERE DI RIETI DEL 15 FEBBRAIO