Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Terremoto, crollo palazzine piazza Sagnotti ad Amatrice. Cinque condanne | FOTO

  • a
  • a
  • a

Terremoto, crollo palazzine piazza Sagnotti ad Amatrice. Cinque condanne.
Prima sentenza, l'8 settembre,  per i crolli del terremoto del 24 agosto 2016. Il tribunale di Rieti ha condannato poco fa i cinque imputati finiti a processo per omicidio colposo e disastro plurimo per il crollo delle palazzine Iacp di Amatrice dove morirono 18 persone. Nove anni a Ottaviano Boni direttore tecnico Sogeap, 8 a Luigi Serafini amministratore Sogeap, 7 all'ex presidente dell'istituto case popolari Franco Aleandri, 5 a Maurizio Scacchi funzionario genio civile Regione Lazio e 7 all'ex assessore del Comune di Amatrice Corrado Tilesi.
Il dispositivo è stato letto poco fa dal giudice Carlo Sabatini nell'aula allestita nella sala del consiglio provinciale.