Firenze, agli Uffizi inaugurata la nuova sala di Leonardo

Schmidt: 3 dipinti nella giusta collocazione storica e artistica

13.07.2018 - 09:30

0

Firenze, (askanews) - Dopo il riallestimento delle opere di Caravaggio e del '600 (a febbraio), e della sala di Michelangelo e Raffaello (a giugno), è stata inaugurata agli Uffizi quella dedicata a Leonardo da Vinci. A Firenze Leonardo cominciò i suoi studi, presso la bottega del Verrocchio, e proprio le opere della sua giovinezza, dai primi passi autonomi nel mondo dell'arte al momento della partenza, sono custodite agli Uffizi. Sarà ora possibile ammirarle nella nuova collocazione, nella sala 35 dell'ala di ponente, in omaggio a un ritrovato rispetto per il principio narrativo cronologico della Galleria. Adesso la Sala di Leonardo precede quella dedicata a Michelangelo e Raffaello.

I tre dipinti in essa ospitati furono eseguiti per edifici di culto e per questo motivo, nel nuovo allestimento, è stato scelto di dipingere i muri di questa stanza a spatola, ripetendo la tecnica antica, in un colore grigio pallido che rievoca le pareti delle chiese dell epoca.

C'è il Battesimo di Cristo, eseguito per la chiesa di San Salvi nel 1475-78, anni in cui l artista ancora collaborava con il Verrocchio; sulla parete di fronte è esposta l'Annunciazione proveniente dalla chiesa di Monteoliveto e al centro della sala l'Adorazione dei Magi, commissionata dai canonici regolari agostiniani per la chiesa di San Donato a Scopeto e lasciata incompiuta al momento in cui Leonardo partì per Milano, nel 1482. Restaurata recentemente, con un lavoro di oltre cinque anni, la pala è come una grande pagina di appunti, con alcuni brani più avanzati, altri appena accennati, tanto che guardandola pare quasi di partecipare al processo creativo di Leonardo stesso.

"La nuova sala dedicata a Leonardo Da Vinci - ha detto Eike Schmidt, direttore delle Gallerie degli Uffizi - unisce tre capolavori delle gallerie degli Uffizi in una sola sala spaziosa, dove li vediamo nella loro collocazione storica e artistica corretta, a cavallo tra 4 e 500".

"La sala fa da pendant a quelle di Raffaello e Michelangelo, si può vedere come questi giganti della storia dell'arte reagivano all'opera di Leonardo". "Abbiamo impiegato l'ultimissima tecnologia delle teche climaticamente controllate e con vetri anti-attacco quindi la gente può avvicinarsi e vedere bene le opere, i vetri sono anche anti-riflesso".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Ambiente, flash mob di Greenpeace contro la plastica usa e getta

Ambiente, flash mob di Greenpeace contro la plastica usa e getta

Vitorchiano (askanews) - Volontari di Greenpeace provenienti da tutta Italia hanno installato a Vitorchiano, in provincia di Viterbo, dove si trovano per una riunione nazionale la riproduzione di una balena sommersa da un mare di plastica usa e getta per denunciare simbolicamente l impatto che questo materiale ha sugli ecosistemi marini. I volontari hanno inoltre aperto uno striscione con il ...

 
Australia, migliaia in piazza contro la detenzione dei migranti

Australia, migliaia in piazza contro la detenzione dei migranti

Sidney (askanews) - Migiaia di persone sono scese in piazza a Sidney e nelle principali città australiane per chiedere al governo di mettere fine alla detenzione e al trattamento riservato ai richiedenti asilo nei centri allestiti a Nauru e sull isola di Manus, in Papua Nuova Guinea. Gli attivisti denunciano trattamenti crudeli per i richiedenti asilo che trascorrono nei centri molto più tempo ...

 
Spagna, Pablo Casado nuovo presidente del Partito popolare

Spagna, Pablo Casado nuovo presidente del Partito popolare

Madrid (askanews) - Il deputato 37enne Pablo Casado è stato nominato oggi nuovo presidente del Partito popolare spagnolo (Pp), succedendo così a Mariano Rajoy, che ha lasciato il potere a inizio giugno dopo una mozione di sfiducia. La nomina di Casado segna una svolta a destra e un cambio generazionale nella formazione conservatrice spagnola, che resta la prima forza in Parlamento. Casado ha ...

 
Nuovo Cda Milan, i tifosi: "Siamo ottimisti ma ora vogliamo la Champions"

Nuovo Cda Milan, i tifosi: "Siamo ottimisti ma ora vogliamo la Champions"

(Agenzia Vista) Milano, 21 luglio 2018 "Siamo felici della riammissione in Europa ma dobbiamo tornare in Champions". E' un Milan rivoluzionato quello che è uscito dalle porte di Casa Milan a termine del Cda che ha dato in mano il club ad Elliot e a Scaroni come nuovo presidente. Tra le novità anche l'uscita di Fassone dal club. I tifosi però, sembrano avere in testa il trofeo dalle grandi ...

 
Torna “Jazz in Chiostro”, cultura e musica a Sant'Agostino

RIETI

Torna “Jazz in Chiostro”, cultura e musica a Sant'Agostino

Il Coro e l'Orchestra D'altroCanto, con il patrocinio del Comune di Rieti e del Conservatorio “A. Casella” de L'Aquila, presentano “Jazz in Chiostro 2018”. La manifestazione, ...

02.07.2018

Docenti di Strumento musicale di Rieti al Wind Summer Festival 2018

RIETI

Docenti di Strumento musicale di Rieti al Wind Summer Festival 2018

L’Istituto Comprensivo “Forum Novum” di Torri in Sabina, in provincia di Rieti, ritorna sul palcoscenico internazionale con i suoi docenti di strumento musicale: Vincenzo ...

02.07.2018

L'artista reatino Carlo Valente scelto per l'Agri Cool Tour Festival 2018

RIETI

L'artista reatino Carlo Valente scelto per l'Agri Cool Tour Festival 2018

E’ Carlo Valente, talentuoso cantautore reatino, l'artista scelto quest’anno  per l'“AGRI COOL  TOUR Festival 2018”, il format di concerti ideato e promosso da Isola Tobia ...

26.06.2018