Gli incredibili 2, Amanda Lear come Anne Wintour, Vio "superfan"

Doppiatrici del film, nei cinema italiani il 19 settembre

12.07.2018 - 18:00

0

Roma, (askanews) - Arriverà nei cinema italiani il 19 settembre "Gli incredibili 2", sequel del fortunatissimo film sulla famiglia di supereroi. Questa volta Helen, la mamma, diventa la testimonial di una campagna che mira a recuperare il consenso intorno ai supereroi, mentre Bob, il papà, resta in casa ad occuparsi dei figli, Violetta, Flash e il piccolo Jack-Jack, che svelerà i propri poteri. Ne "Gli incredibili 2" le donne, quindi, hanno un ruolo di primo piano.

Scritto e diretto da Brad Bird, il film Disney Pixar, sequel di quello del 2004, è stato presentato a Roma dai doppiatori Amanda Lear, Bebe Vio, Orso Maria Guerrini e Tiberio Timperi.

Lear dà la voce all'adorabile Edna Mode. "E' lei che rifà il look ai supereroi, è un personaggio, mi sono ispirata a queste tipe che esistono nel mondo della moda, tipo Anne Wintour, queste signore un po' prepotenti che sanno un po' tutto meglio di tutti. Lei dà del darling a tutti come nel mondo della moda, e dunque mi sono molto divertita a fare questo. Spero che non aspetteranno 14 anni per fare il terzo: io non ci sarò".

Bebe Vio è Voyd, grande ammiratrice di Elastigirl, la vera eroina del film.

"Mi piace perché è una mezza matta, in realtà è un po' sfigata in alcune parti, però è super iperattiva costantemente, è sempre superfelice, mi sono divertita un sacco.

Io sono superfan come persona, cioè io quando vedo una persona che adoro dico 'oh mio dio, sei tu veramente?', e nel film ho dovuto fare la stessa cosa, e l'ultima volta mi era successo con Federer, e quindi mi ero immaginata davanti Federer e quindi dicevo la stessa cosa. Doovevo solo dire Elastigirl al posto di Federer, quindi è stato molto figo".

Il cattivo nel film è un ipnotizzaschermi che impersona, in qualche modo, l'uso distorto della tecnologia.

"Riprende moltissimo tutto il fattore, che viviamo sempre, lo ammetto anche io, con il telefono fisso in mano, che appena ti arriva la notifica sei portato a guardarlo, che non ce la fai a distogliere lo sguardo, che ogni momento sei sempre lì che vuoi vederlo e vieni proprio ipnotizzato da questa cosa, quindi, secondo me tutti il fatto degli ipnotizzaschermi può riprendere tutto il fattore social. La cosa bella è che lo può vedere un adulto, lo può vedere un bambino, e alla fine ognuno riesce a leggere il lato positivo da questo".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Salvini querela Saviano, Delrio: "Incommentabile, ministro che minaccia chi osa dissentire"

Salvini querela Saviano, Delrio: "Incommentabile, ministro che minaccia chi osa dissentire"

(Agenzia Vista) Napoli, 19 luglio 2018 Salvini querela Saviano, Delrio incommentabile, ministro che minaccia chi osa dissentire Il capogruppo del Partito Democratico, Graziano Delrio, incontra presso la sede del consiglio comunale i giovani amministratori Dem della Campania."Incommentabile, ministro che minaccia chi osa dissentire". Queste le parole di Delrio ai giornalisti sulla querela del ...

 
PD, Delrio: "Mettere da parte le correnti e ripartire dalla gente"

PD, Delrio: "Mettere da parte le correnti e ripartire dalla gente"

(Agenzia Vista) Napoli, 19 luglio 2018 PD, Delrio mettere da parte le correnti e ripartire dalla gente Il capogruppo del Partito Democratico, Graziano Delrio, incontra presso la sede del consiglio comunale i giovani amministratori Dem della Campania. "Bisogna mettere da parte le correnti e ripartire dalla gente". Queste le parole di Delrio. AltrimondiNews Fonte: Agenzia Vista / Alexander ...

 
26 anni dopo via D'Amelio, Palermo ricorda Borsellino

26 anni dopo via D'Amelio, Palermo ricorda Borsellino

Palermo (askanews) - Ventisei anni dopo Palermo si è ritrovata ancora una volta in via D'Amelio per ricordare il giudice Paolo Borsellino e gli agenti della sua scorta: Agostino Catalano, Emanuela Loi, Vincenzo Li Muli, Walter Eddie Cosina e Claudio Traina. Sul palco allestito davanti all'albero che ricorda la strage di Via D'Amelio del 19 luglio 1992, sono saliti in tanti per testimoniare il ...

 
Tabacco in Umbria, tradizione, innovazione e tutela della salute

Tabacco in Umbria, tradizione, innovazione e tutela della salute

Perugia, (askanews) - Riduzione del danno e sostenibilità economico-sociale della filiera tabacchicola. Su queste due direttrici si muove l'azione congiunta di Philip Morris Italia e Coldiretti illustrata nella tavola rotonda "Il tabacco in Umbria - tra innovazione, tradizione e tutela della salute" svoltasi a Perugia e che ha messo attorno allo stesso tavolo istituzioni, mondo medico-scientifico ...

 
Torna “Jazz in Chiostro”, cultura e musica a Sant'Agostino

RIETI

Torna “Jazz in Chiostro”, cultura e musica a Sant'Agostino

Il Coro e l'Orchestra D'altroCanto, con il patrocinio del Comune di Rieti e del Conservatorio “A. Casella” de L'Aquila, presentano “Jazz in Chiostro 2018”. La manifestazione, ...

02.07.2018

Docenti di Strumento musicale di Rieti al Wind Summer Festival 2018

RIETI

Docenti di Strumento musicale di Rieti al Wind Summer Festival 2018

L’Istituto Comprensivo “Forum Novum” di Torri in Sabina, in provincia di Rieti, ritorna sul palcoscenico internazionale con i suoi docenti di strumento musicale: Vincenzo ...

02.07.2018

L'artista reatino Carlo Valente scelto per l'Agri Cool Tour Festival 2018

RIETI

L'artista reatino Carlo Valente scelto per l'Agri Cool Tour Festival 2018

E’ Carlo Valente, talentuoso cantautore reatino, l'artista scelto quest’anno  per l'“AGRI COOL  TOUR Festival 2018”, il format di concerti ideato e promosso da Isola Tobia ...

26.06.2018