Portierato sociale: a Roma al via un aiuto per gli anziani soli

L'idea per l'assistenza diffusa

14.06.2018 - 19:30

0

Roma, (askanews) - La vita può essere inumana nelle grandi città, soprattutto per gli anziani soli. Riparare una tapparella o uno sciacquone, sbloccare una porta, ma anche ritirare una pratica; piccole operazioni quotidiane che diventano imprese insormontabili. Tanto più d'estate o se non puoi permetterti un aiuto. Così a Roma nasce il portierato sociale diffuso, sull'onda di varie esperienze settentrionali; grazie all'associazione Bricolage del Cuore, che garantisce la scelta degli utenti, e una copertura assicurativa a chi vuole partecipare. Perché fra i volontari ci sono i dipendenti del gigante dei faidate Leroy Merlin, che ci tiene a sottolineare il suo impegno sociale.

Chiunque però può iscriversi presentandosi all'Associazione: Luca Pereno è il presidente: "Noi da anni lavoriamo sul concetto di povertà abitativa. In questo caso lavoriamo non solo su un concetto economico di povertà ma anche relazionale. Andiamo a intervernire dove si sono indebolite le reti amicali e parentali in modo che ognuno abbia diritto a una casa ideale".

"Ci mancava un sostegno del genere. Abbiamo tante persone che hanno bisogno di sostegno. Per esempio in idraulica sono negato" dice un signore.

Il progetto è partito a Roma con il patrocinio del II Municipio e dell'associazione Telefono D'Argento. Seguirà Torino e poi è previsto il via in altre città. Si chiama "SOS fai da noi".

"Noi anziani siamo sempre timorosi di far venire qualcuno a casa ma così è la prima volta che siamo tranquilli al punto da non pensare " e dove sta l'inghippo?" dice una signora. E un'altra:

"E' una manna dal cielo per persone che sono sole, una bellissima iniziativa".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Aquarius, odissea finita. E ora cosa accade ai 630 migranti?

Aquarius, odissea finita. E ora cosa accade ai 630 migranti?

Valencia, (askanews) - L'odissea è finita: i 630 migranti a bordo delle navi Aquarius, Dattilo e Orione, hanno finalmente toccato terra, sbarcando a Valencia dopo 9 giorni di navigazione. Ma per loro si apre ora un grande interrogativo sul futuro. Dove potranno vivere? Cosa faranno ora? E soprattutto saranno rispediti nelle loro terre di origine? A quanto annunciato dal premier spagnolo Pedro ...

 
Altro

Borsa: europee chiudono in rosso, a Piazza Affari giù Snam e Poste

Le Borse europee archiviano in rosso la seduta odierna di scambi. I timori per un ulteriore inasprimento della guerra commerciale tra Usa e Cina sui dazi appesantisce i mercati del Vecchio continente che, sulla scia di Wall Street, chiudono con il segno meno, lasciando sul terreno perdite che oscillano tra lo 0,40% di Milano e l’1,36% di Francoforte.  Unica piazza in controtendenza è Londra, che ...

 
A Londra svelata "Mastaba", la nuova opera gigante di Christo

A Londra svelata "Mastaba", la nuova opera gigante di Christo

Londra (askanews) - Esattamente a due anni di distanza dai Floating Piers del Lago d'Iseo, è stata svelata a Londra la nuova opera gigante dell'artista Christo: si chiama Mastaba. E' stata allestita nel lago Serpentine di Hyde Park a Londra. Si tratta di una struttura composta da 7.506 barili colorati che poggiano su una piattaforma di cubetti di plastica. L opera sarà visibile dal 19 giugno fino ...

 
Aquarius, medico MSF a bordo: da Italia politica inumana, indegna

Aquarius, medico MSF a bordo: da Italia politica inumana, indegna

Valencia, (askanews) - Una politica "disumana, indegna" quella messa in atto dall'Italia di respingere i migranti a bordo della nave Aquarius. Parla Aloys Vimard, project coordinator di Medici Senza Frontiere, a capo dell'équipe medica sull'Aquarius: "La decisione dell'Italia rappresenta il livello della politica europea. Sfortunatamente è un passo in più di una politica disumana, indegna e che ...

 
Concerto di musica barocca nella chiesa di San Rufo

RIETI

Concerto di musica barocca nella chiesa di San Rufo

Giovedì 21 giugno alle ore 19.00 presso la Chiesa di San Rufo a Rieti,  concerto di Musica barocca, in occasione della Festa Europea della Musica, con Sandro Sacco al Flauto ...

17.06.2018

Emozioni nel cuore dell'Italia con Lino Guanciale e Davide Cavuti

CITTAREALE

Emozioni dai luoghi colpiti dal sisma con Lino Guanciale e Davide Cavuti

Dopo la convivialità del Teatro delle Ariette andata in scena lo scorso 8 giugno, continua l’impegno del Teatro di Roma nei luoghi colpiti dal sisma con I SOGNATORI HANNO I ...

14.06.2018

teatro da mangiare

CITTAREALE

Va in scena "Teatro da mangiare?"

Dopo la magia del circo di Nicole & Martin andata in scena lo scorso aprile ad Amatrice, continua l’impegno del Teatro di Roma nei luoghi colpiti dal sisma del 2016, questa ...

08.06.2018