MSF: i migranti traumatizzati e calpestati nella loro dignità

"Arrivano tanti bambini e tante donne, chiediamo vie sicure"

14.06.2018 - 18:30

0

Roma, (askanews) - Un viaggio lunghissimo, vessazioni fisiche e psicologiche nell'imbuto della Libia: i migranti verso l'Europa rischiano tutto, anche la vita, e arrivano - quando arrivano - come persone rotte dall'esperienza, calpestate nella loro dignità e nei loro diritti umani. Medici senza frontiere chiede tutele e vie sicure per i migranti, ribadisce Dario Terenzi, responsabile del dipartimento Salute Mentale di MSF a Trapani, che era il 13 giugno a Catania ad accogliere gli oltre 900 migranti sbarcati dalla nave Diciotti.

"A livello psicologico la maggior parte delle storie che raccogliamo sono storie di persone che hanno affrontato un lunghissimo viaggio attraverso i paesi dell'Africa subsahariana passando per l'imbuto libico dove vengono trattenuti in stato di carcerazione forzata e patiscono condizioni orribili a livello sanitario e non solo; sono sottoposti ad abusi fisici e psicologici di ogni tipo che lacerano e strappano queste persone dentro. Ci troviamo spesso ad avere a che fare con persone rotte dalle esperienze che hanno patito per lunghi periodi di tempo. Sono persone calpestate nella loro dignità e nei loro diritti umani essenzialmente. Ci sono sbarchi dove vediamo davvero tantissimi bambini e tantissime donne. Da un punto di vista umanitario posso dirti che MSF continua a dire che bisogna garantire delle vie sicure e legali perché queste persone possano scappare dall'inferno libico e sottrarsi al traffico clandestino di esseri umani. Sino a quando le persone rischieranno la loro salute fisica e psichica per venire in Europa, MSF continuerà a chiedere delle vie sicure".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Auto Tesla in fiamme, Elon Musk: c'è un sabotatore in fabbrica

Auto Tesla in fiamme, Elon Musk: c'è un sabotatore in fabbrica

Los Angeles (askanews) - Tesla è finita ancora una volta nell'occhio del ciclone. Il costruttore di auto elettriche di alta gamma americano deve affrontare l'impatto mediatico di un video diffuso sui social che riprende un suo modello prendere fuoco in una strada di Los Angeles. "Ecco cosa è successo a mio marito a alla sua auto ", ha scritto su Twitter l'attrice americana Mary McCormack, che è ...

 
Dentro il P4, il superlaboratorio anti-Ebola del Gabon

Dentro il P4, il superlaboratorio anti-Ebola del Gabon

Franceville, Gabon (askanews) - In un centro di ricerca del Gabon, il P4, nell'Africa centro occidentale, un gruppo di ricercatori sorvegliato 24 ore su 24 dalle telecamere di sicurezza lavora senza sosta sui virus più potenti e letali del mondo, incluso l'Ebola. Il P4 è collocato in una posizione piuttosto isolata, a circa un Km di distanza dai vecchi edifici del Centro internazionale di Ricerca ...

 
Human Technopole diventa adulto e punta a raddoppio fondi statali

Human Technopole diventa adulto e punta a raddoppio fondi statali

Rho-Pero (MI) (askanews) - L'istituto di ricerca sulle scienze della vita Human Technopole, cuore del parco scientifico e tecnologico che sta nascendo nell'area dove si è svolta Expo 2015, è entrato nell'età adulta. Si è infatti riunito per la prima volta il Consiglio di sorveglianza dell'omonima fondazione, presieduto da Marco Simoni, che ha raccolto il testimone dai gestori della prima fase, ...

 
Granelli: entro giugno 2023 apertura integrale linea M4

Granelli: entro giugno 2023 apertura integrale linea M4

Milano, (askanews) - In occasione dell'anteprima della mostra sui ritrovamenti archeologici nei cantieri della M4 al Museo dell'Archeologia, l'assessore alla Mobilità del Comune di Milano, Marco Granelli ha confermato il nuovo cronoprogramma di apertura della Blu, con la prima tratta Linate-Forlanini che sarà inaugurata a febbraio 2021. L'apertura integrale con capolinea a San Cristoforo, invece, ...

 
Concerto di musica barocca nella chiesa di San Rufo

RIETI

Concerto di musica barocca nella chiesa di San Rufo

Giovedì 21 giugno alle ore 19.00 presso la Chiesa di San Rufo a Rieti,  concerto di Musica barocca, in occasione della Festa Europea della Musica, con Sandro Sacco al Flauto ...

17.06.2018

Emozioni nel cuore dell'Italia con Lino Guanciale e Davide Cavuti

CITTAREALE

Emozioni dai luoghi colpiti dal sisma con Lino Guanciale e Davide Cavuti

Dopo la convivialità del Teatro delle Ariette andata in scena lo scorso 8 giugno, continua l’impegno del Teatro di Roma nei luoghi colpiti dal sisma con I SOGNATORI HANNO I ...

14.06.2018

teatro da mangiare

CITTAREALE

Va in scena "Teatro da mangiare?"

Dopo la magia del circo di Nicole & Martin andata in scena lo scorso aprile ad Amatrice, continua l’impegno del Teatro di Roma nei luoghi colpiti dal sisma del 2016, questa ...

08.06.2018