Raggi: al Governo chiediamo una Roma Città Stato

Situazione rifiuti schiava dei giochetti politici con la Regione

13.06.2018 - 16:30

0

Roma, (askanews) - "Noi abbiamo cominciato a rimettere i conti in ordine e questo ci consente di fare le gare pubbliche con regolarità e soprattutto di affermare con forza che Roma non è ladrona"; lo ha detto la sindaca Virginia Raggi nel corso di una conferenza stampa alla Associazione Stampa Estera in cui ha ribadito molte volte che la sua amministrazione sta operando sul medio e lungo termine per rimediare ai disastri che ha trovato. Raggi chiede al governo di far diventare Roma una città Stato. Tanto Roma non è più ladrona, che "nel contratto di governo sottoscritto fra Movimento 5 Stelle e la Lega, la stessa Lega ha accettato di buon grado di inserire un intero capitolo a Roma Capitale perché Roma sta dimostrando sul campo di aver posto in essere tutta una serie di procedure per ripartire in maniera onesta. Cosa chiediamo al governo per poter competere con le altre città? Chiediamo che Roma possa diventare nel tempo una Città-Stato. Roma deve potersi confrontare direttamente con il governo".

La sindaca ha collegato direttamente la richiesta alla situazione dei rifiuti. "Prevengo una domanda che mi farete sulla situazione dei rifiuti. E' critica perché le competenze sono frammentate, un po' di Roma un po' della Regione. Se qualche meccanismo si inceppa Roma ne paga le conseguenze. Io sono pronta a prendermi tutte le responsabilità connesse all'intero ciclo dei rifiuti ma questo mi debe essere contentio, non posso più essere schiava di giochini politici che vengono fatti sulle spalle di Roma, né io né i romani; non ce lo possiamo permettere, non ce lo meritiamo".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Migranti, la testimonianza dei medici a bordo della Dattilo

Migranti, la testimonianza dei medici a bordo della Dattilo

Valencia, (askanews) - Un viaggio lungo e faticoso, che ha permesso di condividere tanti momenti e le storie dei migranti. Parlano la dottoressa e l'infermiera dell'Ordine di Malta che erano a bordo della nave Dattilo, giunta a Valencia con 274 migranti a bordo. "La nostra esperienza a bordo di nave Dattilo si conclude oggi. Siamo arrivati al porto di Valencia. Questi giorni abbiamo collaborato ...

 
Valencia accoglie Aquarius, "Benvenuti a casa vostra"

Valencia accoglie Aquarius, "Benvenuti a casa vostra"

Valencia, (askanews) - La mattina, a Valencia, inizia quando ancora il sole non è sorto. Gli oltre seicento giornalisti e operatori della comunicazione arrivano al porto, al molo 1, che è ancora buio. Sono da poco passate le sei del mattino quando all'orizzonte, vicino al porto, compare la nave Dattilo della Guardia costiera. A bordo ci sono 274 migranti. È la prima delle tre navi che ospitano in ...

 
Migranti, arrivata a Valencia anche la terza nave

Migranti, arrivata a Valencia anche la terza nave

Valencia, (Askanews) - E' arrivata al porto di Valencia anche la terza e ultima nave che ha trasportato più di 240 migranti. Dopo l'unità della Guardia Costiera Dattilo e la Aquarius della Ong Sos Méditerranée e Medici Senza Frontiere, intorno alle 13 è approdata al molo 1 del porto di Valencia la nave Orione della Marina Militare. Completate dunque le operazioni di sbarco: i 630 migranti stanno ...

 
Aquarius, Sos Mediterranee: canti e balli all'arrivo a Valencia

Aquarius, Sos Mediterranee: canti e balli all'arrivo a Valencia

Valencia, (askanews) - "Sollievo e felicità a bordo della nave #Aquarius appena vediamo le coste spagnole. Ci separano 4 miglia dal porto di #Valencia. La fine di un'Odissea lunga ed estenuante è vicina". Questo il tweet, accompagnato dal video, postato da Sos Mediterranee dalla nave Aquarius poco prima dell'arrivo a Valencia.

 
Concerto di musica barocca nella chiesa di San Rufo

RIETI

Concerto di musica barocca nella chiesa di San Rufo

Giovedì 21 giugno alle ore 19.00 presso la Chiesa di San Rufo a Rieti,  concerto di Musica barocca, in occasione della Festa Europea della Musica, con Sandro Sacco al Flauto ...

17.06.2018

Emozioni nel cuore dell'Italia con Lino Guanciale e Davide Cavuti

CITTAREALE

Emozioni dai luoghi colpiti dal sisma con Lino Guanciale e Davide Cavuti

Dopo la convivialità del Teatro delle Ariette andata in scena lo scorso 8 giugno, continua l’impegno del Teatro di Roma nei luoghi colpiti dal sisma con I SOGNATORI HANNO I ...

14.06.2018

teatro da mangiare

CITTAREALE

Va in scena "Teatro da mangiare?"

Dopo la magia del circo di Nicole & Martin andata in scena lo scorso aprile ad Amatrice, continua l’impegno del Teatro di Roma nei luoghi colpiti dal sisma del 2016, questa ...

08.06.2018