Iraq, le madri di piazza Al Minassa cercano i dispersi a Mosul

Ogni venerdì si ritrovano nella piazza principale per protesta

13.06.2018 - 13:00

0

Mosul (askanews) - La loro protesta ricorda quella delle "madri di Plaza de mayo", le donne di Buenos Aires che cercano i desaparecidos della dittatura argentina. Sono le madri di piazza Al Minassa. Qui si ritrovano ogni venerdì le donne di Mosul per chiedere conto dei loro parenti dispersi. In quella che era la roccaforte dell'Isis in Iraq, ripresa dalle forze governative il luglio scorso, mancano all'appello padri, figli e mariti.

"Sono la madre di Abdullah, membro delle forze di sicurezza. Lo Stato islamico lo ha catturato il 6 novembre del 2016. Hanno bussato alla porta e se lo sono portato via. Abbiamo protestato tante volte per avere notizie ma nessuno ci ascolta", ha raccontato una donna.

Vestite di nero, accompagnate dai bambini, con le fotografie dei loro in cari in bella vista, le donne si aspettano risposte. Ma il silenzio delle autorità fa loro temere il peggio. Il timore è che siano stati giustiziati dall'Isis o siano morti durante i combattimenti per la ripresa di Mosul. Temono anche che chi ha liberato la città li abbia imprigionati per il sospetto di connivenza con i jihadisti.

"Nell'ottobre del 2016 quesi bastardi dell'Isis hanno preso i miei due figli. Erano tutto per me", ha raccontato Shatha Hussein. "So che le forze di sicurezza li hanno liberati in gennaio - ha aggiunto - ora voglio sapere dove sono finiti, voglio una prova che siano vivi".

All'appello, secondo quanto riferito dal sindaco di Mosul, mancano 1.800 persone.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Auto Tesla in fiamme, Elon Musk: c'è un sabotatore in fabbrica

Auto Tesla in fiamme, Elon Musk: c'è un sabotatore in fabbrica

Los Angeles (askanews) - Tesla è finita ancora una volta nell'occhio del ciclone. Il costruttore di auto elettriche di alta gamma americano deve affrontare l'impatto mediatico di un video diffuso sui social che riprende un suo modello prendere fuoco in una strada di Los Angeles. "Ecco cosa è successo a mio marito a alla sua auto ", ha scritto su Twitter l'attrice americana Mary McCormack, che è ...

 
Dentro il P4, il superlaboratorio anti-Ebola del Gabon

Dentro il P4, il superlaboratorio anti-Ebola del Gabon

Franceville, Gabon (askanews) - In un centro di ricerca del Gabon, il P4, nell'Africa centro occidentale, un gruppo di ricercatori sorvegliato 24 ore su 24 dalle telecamere di sicurezza lavora senza sosta sui virus più potenti e letali del mondo, incluso l'Ebola. Il P4 è collocato in una posizione piuttosto isolata, a circa un Km di distanza dai vecchi edifici del Centro internazionale di Ricerca ...

 
Human Technopole diventa adulto e punta a raddoppio fondi statali

Human Technopole diventa adulto e punta a raddoppio fondi statali

Rho-Pero (MI) (askanews) - L'istituto di ricerca sulle scienze della vita Human Technopole, cuore del parco scientifico e tecnologico che sta nascendo nell'area dove si è svolta Expo 2015, è entrato nell'età adulta. Si è infatti riunito per la prima volta il Consiglio di sorveglianza dell'omonima fondazione, presieduto da Marco Simoni, che ha raccolto il testimone dai gestori della prima fase, ...

 
Granelli: entro giugno 2023 apertura integrale linea M4

Granelli: entro giugno 2023 apertura integrale linea M4

Milano, (askanews) - In occasione dell'anteprima della mostra sui ritrovamenti archeologici nei cantieri della M4 al Museo dell'Archeologia, l'assessore alla Mobilità del Comune di Milano, Marco Granelli ha confermato il nuovo cronoprogramma di apertura della Blu, con la prima tratta Linate-Forlanini che sarà inaugurata a febbraio 2021. L'apertura integrale con capolinea a San Cristoforo, invece, ...

 
Concerto di musica barocca nella chiesa di San Rufo

RIETI

Concerto di musica barocca nella chiesa di San Rufo

Giovedì 21 giugno alle ore 19.00 presso la Chiesa di San Rufo a Rieti,  concerto di Musica barocca, in occasione della Festa Europea della Musica, con Sandro Sacco al Flauto ...

17.06.2018

Emozioni nel cuore dell'Italia con Lino Guanciale e Davide Cavuti

CITTAREALE

Emozioni dai luoghi colpiti dal sisma con Lino Guanciale e Davide Cavuti

Dopo la convivialità del Teatro delle Ariette andata in scena lo scorso 8 giugno, continua l’impegno del Teatro di Roma nei luoghi colpiti dal sisma con I SOGNATORI HANNO I ...

14.06.2018

teatro da mangiare

CITTAREALE

Va in scena "Teatro da mangiare?"

Dopo la magia del circo di Nicole & Martin andata in scena lo scorso aprile ad Amatrice, continua l’impegno del Teatro di Roma nei luoghi colpiti dal sisma del 2016, questa ...

08.06.2018